incidente roma
Grave incidente stradale a Roma, muore un 23enne – FOTO: tuttomotoriweb.com

Un ragazzo di soli 23 anni ha perso la vita dopo uno spaventoso incidente che ha coinvolto diverse persone. Atroce la sua fine.

Un giovane di 23 anni originario di Guidonia è morto in seguito ad un incidente stradale drammatico. Si chiamava Giammarco La Malfa ed aveva trascorso la notte tra sabato e domenica – l’ultima della sua vita – divertendosi in una discoteca dell’Eur, a Roma. Davvero atroci le circostanze in cui il ragazzo ha perso la vita. Non avendo possibilità di tornare a casa in autonomia, Giammarco si era fatto accompagnare da due amici. Si tratta di due fratelli di Palombara Sabina. Il conducente della macchina, un Doblò, ha però tamponato una Scenic in panne ferma sul Grande Raccordo Anulare per via di un guasto, con a bordo dei peruviani. Il 23enne è rimasto a bordo della vettura degli amici, ma è stato travolto da una Fiat 500 guidata da una donna di 35 anni che non è riuscita ad impedire l’impatto.

LEGGI ANCHE –> Fortnite, 13enne gioca per raccogliere fondi ed aiuta il papà malato di cancro – FOTO

Incidente drammatico, per Giammarco non c’è stato scampo

Il Doblò ha compiuto tre giravolte, mentre la 500 ha investito anche uno dei due amici della vittima, riducendolo in gravi condizioni in terapia intensiva a Tor Vergata. Giammarco invece è morto subito dopo l’incidente, decedendo sul colpo. L’autorità giudiziaria ha disposto l’acquisizione dei filmati delle telecamere di sicurezza montate sul posto per cercare di far luce sulle dinamiche che hanno portato all’evolvere di questo esito tragico. Ed intanto sui social network si susseguono a decine e decine i messaggi di cordoglio per il 23enne, che lavorava come agente immobiliare e la cui madre è molto conosciuta in quanto segretaria dello Spi-Cgil Guidonia-Monterotondo .

LEGGI ANCHE –> Ragazza morta, era una stella del calcio: uccisa in modo orribile – FOTO