Momenti di panico in mare: yacht prende fuoco ed affonda – VIDEO

0
157
Yacht incendio
(foto dal web)

Uno yacht di circa 20 metri dopo essere stato avvolto da un incendio è affondato a largo di Porto Cervo, in Sardegna, nel tardo pomeriggio di ieri. Tratte in salvo le otto persone che si trovavano a bordo dell’imbarcazione.

Momenti di paura e terrore per gli occupanti di uno yacht che ieri ha preso fuoco ed è colato a picco a largo di Porto Cervo. L’imbarcazione, lunga sessantacinque piedi, circa 20 metri, era nei pressi di all’Isola delle Rocche, isola del comune di Arzachena, in provincia di Sassari in Sardegna, quando improvvisamente si sono scatenate le fiamme che l’hanno avvolta. Sullo yacht erano presenti otto persone che sono state tratte in salvo dalla Guardia Costiera di Olbia intervenuta sul posto dopo la richiesta d’aiuto partita dalla stessa imbarcazione.

Leggi anche —> Yacht di 25 metri e di diversi milioni di euro affonda a largo delle coste italiane

Momenti di panico a largo di Porto Cervo: affondato yacht da 20 metri dopo un incendio

Un vasto incendio si è sviluppato nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 12 agosto, su uno yacht di circa 20 metri che si trovava nei pressi di all’Isola delle Rocche a largo di Porto Cervo, in Sardegna. L’allarme è partito dalla stessa imbarcazione da diporto proveniente da Camogli (Genova) sulla quale si trovavano otto persone. Immediatamente sul posto, come riporta la stampa locale e la redazione de Il Corriere della Sera, sono intervenute la motovedetta della Capitaneria di Porto 894 e il battello pneumatico della Guardia Costiera B 77 di stanza a Porto Cervo, coordinate dal direttore marittimo il capitano di vascello Maurizio Trogu. Le otto persone avevano già lasciato l’imbarcazione ormai avvolta dalle fiamme ed erano state soccorse dall’equipaggio di un altro yacht che si trovava nei paraggi per poi essere assistiti dagli uomini della Guardia Costiera. La vastità dell’incendio ha reso difficili le operazioni di spegnimento e lo yacht poco dopo è affondato sul fondale di circa 50 metri. Su quanto accaduto per chiarire la dinamica dei fatti ed accertare eventuali responsabilità, la Capitaneria di porto di Olbia ha avviato un’inchiesta.

Leggi anche —> Spaventoso nubifragio, ci sono feriti: interrotta anche la linea ferroviaria – VIDEO