Lady Diana, la Regina Elisabetta rivela cosa pensava di lei

Le dinamiche tra Lady Diana e la Regina Elisabetta vengono messe in luce da un documentario, che racconta proprio una parte molto interessante di quegli anni. Come ben sappiamo, sin da quando sono nati, la Regina Elisabetta ha cercato di educare i suoi figli e di preparare Carlo al trono. Infatti, come spesso si è detto nei documentari, più che un figlio la Regina lo vedeva più come suo erede, come futuro Re. Nel documentario si evidenzia l’intenzione della Regina di far sposare qualcuno di giusto a suo figlio.

Matteo Salvini scappa dalla folla impazzita a Catania che lo insulta –> LEGGI QUI

L’arrivo di Diana non è stato frutto del destino, ma un gioco ben orchestrato. Lei era perfetta per il Regno e per gli inglesi, infatti all’epoca la Regina approvò immediatamente questa coppia. I Reali inglesi non erano famosi per la loro bellezza e simpatia (almeno non prima di William e Harry, che hanno seguito le orme della loro mamma), e l’arrivo di Diana portò la novità, la freschezza, i media erano interessatissimi a questa ragazza dal sorriso timido capace di ipnotizzare tutti. Dopo il matrimonio la moglie di Carlo però cominciò a lamentarsi del comportamento del marito e dei suoi continui tradimenti, cosa che non avrebbe dovuto fare a detta della Regina.

Doveva essere solo un bel faccino, la compagna perfetta per il figlio, e invece ha mostrato una fortissima personalità e carattere. “Ha rovinato tutto” sono state le parole della Regina, che aveva sicuramente sottovalutato la moglie di suo figlio Carlo.