(Image by Motor1)

La Jaguar E-Type Coupé era una macchina da corsa degli anni ’60 che mirava a conferire alla splendida vettura una carrozzeria più scorrevole.

La fabbrica ne ha prodotta solo una, mentre un team di piloti privati ne creava un’altra con un’interpretazione leggermente diversa della carrozzeria aerodinamica. Al Quail Gathering di quest’anno durante la Monterey Car Week, Diez Concepts svelerà una speciale E-Type con un design ispirato alla classica macchina da competizione.

(Image by Motor1)

Al momento, l’azienda offre solo il disegno per mostrare la forma della Jaguar. L’azienda promette che questa E-Type assomiglierà all’originale Coupé ma con “un interno elegantemente rifinito, un motore da competizione basato sull’originale e diversi tocchi su misura disegnati da Diez Concepts“.

La E-Type è un’icona tra le auto sportive degli anni ’60, e i primi modelli raggiungono prezzi elevati all’asta. Recentemente alcune persone hanno avuto l’opportunità di ottenere un esemplare perfettamente restaurato direttamente da Jaguar. Il progetto E-Type Reborn ha coinvolto la casa automobilistica riportando 10 auto alle stesse condizioni di quando hanno lasciato la fabbrica decenni fa. Jaguar ha fatto pagare 285.000 sterline per questi modelli, e ha usato i pezzi di ricambio originali, compresi i pannelli della carrozzeria.