icardi inter
Mauro Icardi (websource/archivio)

La Roma avrebbe offerto all’Inter il cartellino di Edin Dzeko ed un conguaglio di 40 milioni di euro per il centravanti argentino Mauro Icardi.

A poco più di tre settimane dalla chiusura ufficiale della sessione estiva del calciomercato non si è ancora delineata la situazione legata al centravanti dell’Inter Mauro Icardi. L’argentino è ormai palese che non rientri nei piani della società e del nuovo allenatore Antonio Conte, ma ancora rimane in rosa nonostante la volontà dei nerazzurri di cederlo. Le offerte, come riportato da numerose indiscrezioni di mercato, al club di viale della Liberazione sono arrivate, ma non avrebbero rispecchiato le richieste della società che non ha intenzione di svendere il giocatore. Nelle ultime ore, però, all’Inter sarebbe giunta un’offerta che potrebbe far vacillare la dirigenza e chiudere definitivamente la questione Icardi che ormai va avanti da mesi.

Calciomercato, offerta della Roma per Icardi: il cartellino di Dzeko e 40 milioni di euro

Potrebbe essere giunta una svolta nel caso Icardi. Il giocatore argentino dell’Inter, ormai ai margini della squadra, potrebbe a breve salutare Milano per iniziare una nuova avventura e mettersi alle spalle questi ultimi mesi. Il centravanti nerazzurro non rientra nei piani dell’Inter tanto che la società dopo avergli tolto la fascia di capitano a febbraio per assegnarla al portiere Samir Handanovic lo ha privato della maglia numero 9 passata sulle spalle del nuovo acquisto Romelu Lukaku prelevato dal Manchester United per una cifra record. Sul bomber che in nerazzurro ha realizzato oltre 120 gol sono finite diverse società tra cui Juventus, Napoli e Roma che hanno provato a strapparlo alla società milanese. Come riportato dalle numerose indiscrezioni susseguitesi in queste settimane, però, le offerte delle società non hanno soddisfatto le richieste della dirigenza nerazzurra che non sembrerebbe disposta a far partire il giocatore per meno di tra i 70 e gli 80 milioni di euro. Nei giorni scorsi è emersa la possibilità di uno scambio tra Maurito ed il centravanti della Roma, Edin Dzeko con un eventuale conguaglio economico a favore dell’Inter. Il bosniaco sembrerebbe un profilo molto gradito ad Antonio Conte da affiancare a Lukaku, mentre i giallorossi seguono da tempo Icardi. Secondo Sky Sport, la Roma sarebbe pronta a mettere sul piatto per il centravanti il cartellino di Dzeko, valutato circa 22 milioni di euro, ed un conguaglio da 40 milioni. L’offerta potrebbe convincere i nerazzurri, ma il problema rimane Icardi che non sembrerebbe gradire la nuova destinazione, dato che la Roma non parteciperà alla prossima Champions League.

Leggi anche —> Pezzi di metallo incandescenti piovono dal cielo: “Ho avuto paura di morire”