Crisi di Governo: ripercussioni anche sui mercati italiani

0
53
Piazza Affari
La Borsa Valori di Milano, in piazza degli Affari (Getty Images)

La spaccatura nella maggioranza del Governo italiano ha avuto ripercussioni anche sulla Borsa con lo spread BTP-Bund schizzato ad oltre 230 punti base ed il rendimento dei Btp a dieci anni salito all’1,84%.

La crisi che ha investito il Governo italiano in questi giorni con la spaccatura della maggioranza gialloverde ha investito anche la Borsa Italiana. Come riportato dalla redazione de Il Sole 24 Ore lo spread BTP-Bund, il valore che indica quanto i titoli italiani siano considerati più rischiosi di quelli tedeschi, è volato oltre 230 punti base. Oltre allo spread la frattura di governo ha sicuramente influito sui mercati italiani.

Leggi anche —> Carabiniere ucciso, parla l’avvocato della vedova: cosa hanno scoperto gli inquirenti

Crisi di Governo: ripercussioni anche sui mercati italiani, spread oltre i 230 punti

Ieri la Lega ha sancito con una nota la propria volontà di voler andare alle elezioni anticipate concludendo l’alleanza durata oltre un anno con il Movimento 5 Stelle. La maggioranza si è spaccata, gettando quindi in crisi il Governo italiano, dopo il voto in Senato sulla Tav che ha visto la bocciatura della mozione presentata dai 5 Stelle sull’interruzione dei lavori sulla linea ferroviaria ad Alta Velocità. Questa frattura che potrebbe portare gli italiani nuovamente alle urne ha avuto una netta influenza sulla Borsa Italiana. Come riportato dalla redazione de Il Sole 24 Ore, lo spread spread BTP-Bund è volato ad oltre 230 punti base toccando i 240, oltre 30 punti in più rispetto a ieri, quota ai massimi livelli da fine giugno ed il rendimento dei Btp a dieci anni è salito all’1,84% dall’1,5. Le conseguenze sui mercati italiani della crisi di governo si sono fatte sentire subito con Piazza Affari che ha aperto le contrattazioni in forte calo e poi ha ampliato le perdite. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, il FTSE MIB arretra di oltre del 2% appesantito soprattutto a causa delle banche che sono maggiormente esposte alle variazioni dello spread. La delicata situazione politica ed economica è monitorata dai mercati europei che guardano con attenzione e apprensione quanto sta accadendo all’Italia.

Leggi anche —> Crisi al Governo, elezioni anticipate: ecco le possibili date