BMW 750i 2020 xDrive: 260 km/h in soli 26 secondi – VIDEO

(Image by Motor1)

Quando trascorrete le vostre giornate esaminando tutte le ultime informazioni sulle vostre auto preferite, a volte le statistiche possono fondersi insieme in una zuppa grigia di ambiguità.

Certo, la BMW 750i xDrive ha un V8 da 4,4 litri con doppio turbocompressore da 523 cavalli e la casa tedesca garantisce anche che la grande berlina può raggiungere i 100 km/h in 3,9 secondi. Impressionante di sicuro, ma ammettiamolo – i numeri stanno già iniziando a creare una nebbia difficile a diradarsi nel tuo cervello. Ma qual è il vero aspetto di questi numeri?

Dopo un breve ma emozionante lancio del V8, la videocamera passa al quadro strumenti della 750, mentre il test delle marce scandisce i parametri di riferimento. In questo particolare giorno in questa particolare auto, 100 km/h sono stati raggiunti in un’oscillazione di 4,1 secondi, che è praticamente perfetta per un’accelerazione da 0 a 100 km/h inferiore ai quattro secondi.

(Image by Motor1)

Più veloce di una nuova Chevrolet Camaro SS, la BMW continua il suo sprint in libertà, raggiungendo i 200 km/h in 14,4 secondi. La sua velocità massima, limitata in fabbrica a 250 km/h, è in realtà leggermente superata, con 260 km/h che alla fine vengono visualizzati sul display digitale 26 secondi dopo la partenza.

Non molto tempo fa, queste sarebbero state cifre impressionanti per una M5. Questo modello non solo è notevolmente più grande, ma non è neanche marchiato M. Quindi, sì, sapevamo che la 750i era veloce.