Acura NSX 2020: ritorno alle origini con la colorazione Indy Yellow Pearl

0
100
(Image by Motor1)

La Acura NSX entra nel 2020 con una nuova mano di vernice che richiama i vecchi tempi della NSX originale.

Offerto per la NSX 1997-2003, Spa Yellow è stato il quinto colore più popolare tra coloro che hanno avuto la fortuna di acquistare l’iconica supercar. Ora, il marchio premium di Honda la sta riportando come Indy Yellow Pearl per unirsi a Berlina Black come uno dei due colori storici.

Mentre la tonalità nera è standard e non costerà agli acquirenti extra, la nuova tonalità aggiunta costerà intorno ai 1.000 dollari in più. Acura ha due colori molto più costosi per la NSX 2020, Valencia Red Pearl e Nouvelle Blue Pearl entrambi disponibili per un ulteriore aumento di 6.000 dollari.

Spa Yellow (conosciuto come “Indy Yellow” in alcuni paesi) era una delle due tonalità di giallo offerte per la NSX di prima generazione ed è stato scelto da circa il 20% di coloro che hanno acquistato la supercar tra il 1997 e il 2003. Acura l’ha sostituita con Rio Yellow negli ultimi due anni di produzione, 2004 e 2005.

(Image by Motor1)

Ancora l’auto più costosa costruita in Nord America – fino all’arrivo della Mercedes-Maybach GLS da 200.000 dollari – la NSX continua ad avere il familiare motore V6 da 3,5 litri, tre motori elettrici, un cambio automatico a doppia frizione a nove velocità e trazione integrale. Il passaggio al modello 2020 offre ai clienti l’opportunità di partecipare alla NSX Insider Experience, che consente agli acquirenti di partecipare efficacemente alla realizzazione della loro supercar a un prezzo di partenza di 2.700 dollari e di scegliere tra sei diversi pacchetti.

Ogni cliente può vincere un tour individuale attraverso le strutture dell’Ohio dove la NSX è costruita a mano, compreso un tour dello stabilimento dove il motore prende vita e un tour del Performance Manufacturing Center (PMC) di Acura, dove viene costruita anche la TLX PMC Edition. Acura darà ai clienti la possibilità di portare una NSX in pista in uno dei campi di prova dove l’auto è stata sviluppata e testata. Saranno guidati da un autista professionista per insegnare ai proprietari come ottenere il massimo dal veicolo.

Acura sta già prendendo ordini per la NSX 2020 e inizierà le consegne a novembre. La NSX Indy Yellow Pearl sarà esposta durante la Monterey Car Week.