WhatsApp: la nuova tendenza lanciata dagli utenti – VIDEO

Una nuova tendenza è stata lanciata sull’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp: il #numberneighbor, ovvero contattare un utente con un numero molto simile al proprio.

Una nuova tendenza sta impazzando su WhatsApp nelle ultime settimane e si prepara ad essere il tormentone dell’estate. Il tutto si svolge sull’applicazione di messaggistica istantanea con l’obiettivo di conoscere nuove persone e consiste nel contattare un numero di telefono molto simile al proprio provando ad avviare una conversazione. La nuova moda, dal nome #numberneighbor, arriva direttamente dagli Stati Uniti dove era stata lanciata già tre anni fa, nel 2016. Molto esilaranti le risposte degli utenti contattati poi pubblicate sui social network da chi ha avviato la chat.

La nuova tendenza su WhatsApp: contattare il proprio “vicino di numero”

Ciao, sono il tuo vicino di numero“. Questo è il messaggio che in molti potrebbero vedersi recapitare quest’estate sul proprio profilo WhatsApp. Si tratta della nuova tendenza sui social che ha come obiettivo quello di conoscere nuove persone avviando delle conversazioni con completi sconosciuti. La moda si chiama #numberneighbor e consiste nell’aggiungere tra la lista dei contatti dell’applicazione di messaggistica istantanea un numero di telefono simile al proprio, differenziato solo da qualche cifra, e scrivere appunto “Ciao, sono il tuo vicino di numero“. Successivamente, come riporta la redazione di Leggo, il gioco prosegue pubblicando, a dispetto dalla privacy, sui social le chat con l’hashtag #numberneighbor. Questa tendenza non è una vera e propria novità dato che era stata lanciata negli Stati Uniti già nel 2016 e riproposta nei giorni scorsi dal batterista americano Ryan Lavallee che ha pubblicato una chat con un suo “vicino di numero“. Numerose sono già le conversazione pubblicate sui social alcune delle quali hanno suscitato l’ironia del web visto le risposte ricevute dagli utenti contatti. In alcuni casi le risposte sono state, difatti, molto brusche con qualcuno preoccupato per la privacy o altri per la propria situazione sentimentale scrivendo di essere impegnati o sposati. In altri casi chi ha avviato la conversazione, come riporta la redazione di Leggo, è stato riempito di insulti.

Leggi anche —> WhatsApp ed Instagram cambiano nome: grandi novità in arrivo – VIDEO