Valentino Rossi: “Scommetto 50 euro che Lorenzo prenderà questa decisione”

0
15700
Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Scommetto 50 euro che Lorenzo prenderà questa decisione”

Valentino Rossi dopo il 6° posto ottenuto a Brno vuole tornare dal GP d’Austria con una grande prestazione. Il rider italiano punta su una Yamaha che recentemente è apparsa in grande crescita.

Come riportato da “Sky Sport”, Valentino Rossi ha così commentato questo weekend che si appresta ad affrontare: “Fortunatamente a Brno è andata un po’ meglio. Abbiamo chiuso al 6° posto, non è che siamo particolarmente contenti, però almeno sono riuscito a guidare un po’ meglio, ho fatto una gara decente. Qui sulla carta è una pista difficile però proprio per quello dobbiamo cercare di fare il massimo e dare ancora di più”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Rossi felice dell’approccio Yamaha

Il rider di Tavullia ha poi proseguito: “Non sono mai salito sul podio, questa è una pista tosta per noi, quindi dobbiamo cercare di fare qualcosa in più e cercare di essere almeno veloci come a Brno. Noi siamo molto contenti del test perché per noi è stato già molto importante aver provato il prototipo della moto 2020 anche se c’è tanto lavoro da fare. Credo che sia positivo averla già potuta guidare e toccare e capire le sensazioni che abbiamo. Io lo leggo come un buon segnale, è segno che la Yamaha vuole tornare grande. Credo che ci sia ancora da lavorare sul motore perché la differenza con i top team è ancora tanta”.

Infine Valentino Rossi è tornato sul caso LorenzoDucati: “Sono rimasto molto sorpreso delle voci che vogliono un Lorenzo che torna in Ducati però ormai non si sa mai se queste cose sono vere o false. Secondo me potrebbe avere un senso che Jorge voglia tornare in Ducati perché alla fine lì era molto veloce. Però se devo scommettere 50 euro sopra, io dico che Jorge resta in HRC“.

Leggi anche -> “Jorge Lorenzo torna in Ducati? C’è del vero”. E un pilota rischia il posto

Antonio Russo