Aleix Espargarò
Aleix Espargarò (getty images)

MotoGP, Aleix Espargarò sfiduciato: “Presto mi fermerò”

Aleix Espargaro e Andrea Iannone stanno lentamente perdendo fiducia in Aprilia. Dopo il 14° e 15° posto di Andrea Iannone e Aleix Espargarò a Brno c’è quasi rassegnazione nello spagnolo, da sempre critico nei confronti del gruppo di Noale, reo a suo dire di non investire abbastanza. “A volte arriviamo su una pista e gli ingegneri sono soddisfatti perché siamo più veloci di prima. Importa solo quanto velocemente sei paragonato agli altri quel giorno, non l’anno prima. Non aiuta se abbiamo mezzo secondo più veloce e tutti gli altri un secondo. Quindi siamo ancora messi male”, riporta Speedweek.com.

“Io e Andrea abbiamo le stesse difficoltà, continuiamo a dire agli ingegneri di cosa abbiamo bisogno”, ha detto Aleix Espargaro. “Riceviamo sempre nuove parti, a Brno abbiamo provato un altro forcellone, che mi piace molto. Lo avrò sulla moto in Austria e lo confronterò con quello standard della seconda moto. Ma abbiamo bisogno di molto più di un semplice forcellone. Il piano era di ottenere la moto del prossimo anno il prima possibile entro la fine dell’anno, ma temo che sarà difficile. Ho anche provato un altro telaio a Brno, ma ne dubito. È troppo presto per usarlo durante un weekend di gara”.

Corre la sua terza stagione in Aprilia, non perde la fiducia per lottare nel gruppo di testa, ma per quest’anno l’impresa è impossibile. “Non è facile, quest’anno non è facile. Guido meglio che mai, ma non è abbastanza, non otteniamo buoni risultati. Nel corso degli anni, Aprilia ha cambiato driver più spesso… Aprilia è una grande azienda, il gruppo Piaggio è molto grande. Ecco perché spero che la nuova moto sia migliore”. Viceversa, se non riuscirà a brillare in MotoGP, Aleix Espargarò ha già le idee chiare: “Voglio riuscire nel paddock della MotoGP. Se non ci riesco, mi fermerò presto. Non vedo il mio futuro nel campionato mondiale Superbike. Voglio migliorare l’Aprilia e guidare con i migliori ragazzi. Possiamo farlo, questo è il mio obiettivo”.