Grave incidente sulla provinciale: morto un centauro, due feriti

Soccorsi
(foto dal web)

In un incidente sulla strada provinciale 13 Bastia un centauro di 58 anni ha perso la vita nella serata di ieri. Ferite due persone, una delle quali in gravi condizioni.

Ancora sangue sulle strade italiane dove la scorsa notte si è consumato l’ennesimo incidente mortale. Il drammatico impatto si è verificato sulla strada provinciale 13 Bastia nel territorio di Lugo, comune in provincia di Ravenna, intorno alle 22, quando una moto di grossa cilindrata ed un’auto si sono scontrate. Il centauro a bordo della moto nello scontro è stato sbalzato dalla sella per decine di metri ed ha perso la vita. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che non hanno potuto far nulla per il motociclista di cui è stato constatato il decesso. Feriti i due occupanti dell’auto, uno dei quali in gravi condizioni, che sono stati trasportati in ospedale.

Ravenna, incidente tra un’auto ed una moto sulla provinciale 13: un morto e due feriti

Un morto e due feriti, uno dei quali in condizioni molto gravi. Questo è il drammatico bilancio dell’incidente consumatosi nella tarda serata di ieri, mercoledì 7 agosto, lungo la strada provinciale 13 Bastia nel comune di Lugo, in provincia di Ravenna. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e dalla redazione de Il Resto del Carlino, una moto di grossa cilindrata, una Honda 1000, ed un’auto, una Fiat Punto, che procedevano in direzioni opposte si sarebbero scontrate per cause ancora in fase d’accertamento all’altezza del chilometro 10. Nel violento impatto la moto sarebbe stata catapultata a circa dieci metri, mentre l’auto si sarebbe ribaltata su un fianco. Per il centauro, Massimo Stefanini di 58 anni, a bordo della motocicletta, non c’è stato nulla da fare ed i soccorsi giunti sul posto hanno potuto solo constatarne il decesso. Il conducente della vettura, un nordafricano 30enne, è stato trasportato in gravi condizioni in eliambulanza presso l’ospedale Bufalini di Cesena, mentre il passeggero, un italiano residente a Conselice di 31 anni, in condizioni meno gravi è stato portato al Santa Maria delle Croci di Ravenna. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Ravenna per mettere in sicurezza il tratto stradale e gli agenti della Polizia Locale che si sono occupati dei rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Leggi anche —> Agguato in pieno giorno: uomo freddato davanti a numerose famiglie