colesterolo alto
Il colesterolo alto può comportare una serie di sintomi ben precisi – FOTO: tuttomotoriweb.com

Ci sono dei segnali precisi che il nostro corpo ci invia, ed è così anche nel caso del colesterolo alto. Cosa fare e quando intervenire.

Il colesterolo alto è una problematica alquanto diffusa, che si presenta quando tale molecola di grasso presenta degli squilibri a livello di presenza nel sangue. Viene prodotta dal fegato, anche se può essere immessa nell’organismo tramite alcuni alimenti di origine animale come la carne, il latte e suoi derivati. E chiaramente un valore di colesterolo alto può portare al manifestarsi di problemi per la salute. Tra i disturbi possibili si riscontrano dei problemi agli arti, per quella che è la sindrome chiamata ‘arteriopatia periferica’. Questa è una condizione che si presenta particolarmente in età avanzata e che consiste in una riduzione dell’afflusso di sangue a tutti gli arti, in particolar modo a quelli inferiori. Ciò avviene perché le arterie si restringono. In giovane età invece le cause di tale situazione sono imputabili al consumo di alcolici, al fumo, ad uno stile di vita sedentario od alla presenza di diabete. Nei casi peggiori si può arrivare al manifestarsi di un ictus o di un attacco di cuore.

LEGGI ANCHE –> Farmaci ritirati, tre medicinali e ben 27 lotti: marche e data di scadenza

Colesterolo alto, come evitare la arteriopatia periferica’

Uno dei primissimi sintomi della arteriopatia periferica è nello specifico la presenza di un dolore muscolare intermittente a braccia e gambe, che sparisce poco dopo e che coincide con l’arteria ristretta. Nei casi più gravi può essere un dolore anche invalidante. Poi ci sono altre spie in questa condizione figlia del colesterolo alto, come intorpidimento dell’arto coinvolto, biancore eccessivo dello stesso, piedi e mani fredde, crampi o spasmi o crescita lenta di unghia e peli. Come sempre, la prevenzione rappresenta la cura più efficace. Per stare meglio ed eliminare ogni rischio servono: un pò di esercizio fisico; smettere di fumare; assumere una alimentazione ed uno stile di vita sani; controllare diabete, colesterolo e pressione; dimagrire se siete sovrappeso.

LEGGI ANCHE –> Monica Vitti oggi, un rarissimo scatto dell’attrice: è irriconoscibile – FOTO