Test MotoGP Brno: tempi e classifica provvisoria

0
1229
Test MotoGP a Brno
photo Repsol Honda

Test MotoGP Brno: tempi e classifica provvisoria

Dopo il successo di Marc Marquez nella giornata di ieri, che gli ha consentito di allungare a +63 su Andrea Dovizioso, la classe MotoGP ritorna in pista per una giornata di test ufficiali sul tracciato ceco.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Si gira dalle 10 alle 18 e l’attenzione è tutta puntata sulle Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales, alle prese con un’anticipazione della M1 2020, sebbene lo spagnolo abbia detto di volersi concentrare sulla moto attuale per migliorare le prestazioni di quest’anno. Non si può parlare di un vero e proprio prototipo perché sarà un ibrido, ma sarà provato un nuovo quattro cilindri in linea. L’obiettivo è avere più potenza e una migliore erogazione in accelerazione.

La M1 di Valentino Rossi ha una forma più snella come si era già visto negli ultimi test. Oltre al primo prototipo di motore versione 2020, Valentino farà anche prove di elettronica. Per un ingombro diverso della nuova specifica del motore il codone ha una diversa forma e del telaio.

Leggi anche -> La Yamaha è già nel 2020: tutte le novità tecniche sulla M1 nei test

Il primo a scendere in pista è stato Tito Rabat, sempre il primo a girare e l’ultimo a smettere, seguito da Aleix Espargarò e da Karel Abraham. Novità anche in casa Aprilia, Aleix Espargarò scenderà in pista con un telaio rinforzato con una fodera in carbonio come visto precedentemente su Suzuki e Honda, per aumentare la rigidità del telaio. Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso esamineranno delle nuove carene oltre ad eseguire prove di set-up sulle Ducati Desmosedici GP.

1
20
F. QUARTARARO
1:56.225
2
93
M. MARQUEZ
+0.012
3
36
J. MIR
+0.292
4
43
J. MILLER
+0.459
5
42
A. RINS
+0.469
6
12
M. VIÑALES
+0.472
7
21
F. MORBIDELLI
+0.584
8
35
C. CRUTCHLOW
+0.740
9
44
P. ESPARGARO
+0.923
10
88
M. OLIVEIRA
+0.933