Mick Schumacher festeggia la prima vittoria in Formula 2 all'Hungaroring (Foto Formula 2)
Mick Schumacher festeggia la prima vittoria in Formula 2 all’Hungaroring (Foto Formula 2)

F2 | Mick Schumacher ce l’ha fatta: prima storica vittoria in Formula 2 (VIDEO)

Per la prima volta dopo quindici anni, il cognome Schumacher torna a vincere nel weekend di gara di un Gran Premio di Formula 1. A scrivere questo pezzo di storia è stato Mick Schumacher, figlio d’arte del sette volte campione del mondo, che ha colto la sua prima vittoria in Formula 2.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Mettendosi alle spalle un inizio di stagione deludente rispetto alle aspettative, Schumi Jr è stato protagonista di una prestazione eccellente nella gara-2 della serie cadetta all’Hungaroring. Il 20enne tedesco è partito dalla pole position, grazie all’inversione delle prime otto posizioni della prima manche sulla griglia di partenza, come prevede il regolamento, e ha respinto gli attacchi dei suoi avversari fin dalla prima curva.

Il pilota del team Prema, e allievo della Ferrari Driver Academy, ha mantenuto il controllo della corsa amministrando alla perfezione le gomme e il margine di vantaggio sui suoi inseguitori, anche nelle fasi finali, riuscendo a tenere dietro di sé anche un pilota esperto come Nobuharu Matsushita.

I commenti di Mick Schumacher al primo successo

“Vincere finalmente la mia prima gara è una sensazione grandiosa”, esulta Mick Schumacher. “Posso solo dire di essere molto felice, specialmente avendo vissuto tutte le sfortune che ci hanno colpito spesso dall’inizio dell’anno. Non è mai facile partire davanti e quindi ho dato il massimo, specialmente nell’ultimo settore, uscendo bene per preparare la curva 1, dove c’è la miglior opportunità di sorpasso. Ho cercato di spingere ma anche di salvaguardare le gomme, cosicché se Matsushita avesse rimontato mi sarebbe comunque rimasta dell’aderenza, anche se negli ultimi giri effettivamente mi sono ritrovato un po’ al limite”.

A festeggiare questo trionfo speciale, proprio in Ungheria dove papà Michael vinse per ben quattro volte, sono stati presenti in pista anche mamma Corinna e la sorella Gina Maria, visibilmente commosse. Questo è un periodo davvero emozionante della carriera di Mick, che solo la scorsa settimana ad Hockenheim è stato protagonista di una serie di giri al volante della Ferrari F2004 con cui suo padre si laureò campione del mondo.

Ora anche la Formula 2 andrà in ferie estive, per ritornare in pista a Spa-Francorchamps, dove un anno fa il piccolo Schumacher spiccò il volo con la prima vittoria in Formula 3: “Un bel circuito, dove mi trovo molto a mio agio”, ha spiegato. “E il risultato di oggi mi darà la spinta giusta per affrontare la sosta e anche la prossima gara, quindi non vedo l’ora”.