Mattia Binotto: “Leclerc sarà il nostro primo pilota in futuro”

Mattia Binotto
Mattia Binotto (Getty Images)

F1 | Mattia Binotto: “Leclerc sarà il nostro primo pilota in futuro”

La Ferrari in questa stagione non sta vivendo di certo il momento più brillante della sua storia. Sinora per la Rossa non è ancora arrivato un successo. Tra i tanti punti grigi l’unica nota di colore sembra essere Charles Leclerc. Il giovane monegasco, all’esordio con la monoposto di Maranello ha già dimostrato tutto il suo valore battagliando spesso alla pari con il suo compagno di team, il 4 volte campione del mondo Sebastian Vettel.

Come riportato da “Marca” il team principal Ferrari, Mattia Binotto ha così parlato del suo giovane talento: “La Ferrari ha vinto con Schumacher e Irvine, con Michael e Barrichello, con Raikkonen e Massa, con un primo e un secondo pilota. Noi vediamo Charles come il team leader del futuro”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

In Ferrari non cambia nulla

Il numero uno della Rossa ha poi proseguito rispondendo a chi gli chiedeva di un possibile ritorno di Alonso: “Abbiamo due piloti sotto contratto per prossima stagione. Questa è una coppia forte e non vedo alcun motivo per cambiare qualsiasi cosa nella nostra squadra”.

Alonso da par suo ha più volte dichiarato di voler tornare in F1 solo per guidare una vettura vincente. Al momento però sia Mercedes, Ferrari e Red Bull non sembrano avere nei propri piani intenzione di affidarsi allo spagnolo.

Antonio Russo