Lady Diana scoprì che Carlo la tradiva il giorno delle nozze: il retroscena

lady diana harry
Harry svela un retroscena che riguarda la mamma, Lady Diana – FOTO: Getty

Lady Diana scoprì che Carlo la tradiva il giorno delle nozze: il retroscena

Il 28 luglio 1981 Lady Diana e il Principe Carlo hanno incantato il mondo con il loro matrimonio. Chi era già nato in quel periodo ricorda benissimo quel giorno, l’incantevole vestito di Diana, Londra gremita di persone, ma quello che in molti non sanno e che nessuno avrebbe mai immaginato mentre li vedeva promettersi amore eterno, è che quella mattina non è stata facile per nessuno dei due sposi. A partire dal Principe Carlo che proprio la mattina del matrimonio aveva deciso di tirarsi indietro e non sposarsi più. Aveva visto Diana troppe poche volte e non si sentiva innamorato di lei, avrebbe voluto rinunciare ma il padre Filippo gli fece capire che non sarebbe stato elegante annullare un matrimonio così all’improvviso e che avrebbe dovuto andare fino in fondo. Gli fece credere che fosse troppo tardi per cambiare idea.

Emma Marrone esplosiva al mare –> LEGGI QUI

Per quanto riguarda Diana, invece, la mattina delle nozze trovò un pacchetto regalo. Aprendolo vide dentro un bracciale d’oro con sopra incise le lettere “G” e “F”, con tanto di fascio di rose con un biglietto che recitava “A Gladys da Fred”, i nomi che probabilmente Carlo e Camilla usavano per non farsi scoprire. Quella fu la prova evidente che il suo futuro sposo la tradiva e così si ritrovò a piangere a dirotto a poche ore dalle nozze.