F1 Ungheria, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

0
1260
Pierre Gasly (©Getty Images)

F1 | Ungheria, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

Con pioggia intermittente e una temperatura di 24°C, ha preso il via la seconda sessione di prove libere dell’Ungheria.
Mercedes, Red Bull e Renault subito in pista.

Dopo pochi minuti è già bandiera rossa. Alexander Albon contro lo barriere della curva 14 con la sua Toro Rosso.

Alla ripresa 1’19″174 per Kimi Raikkonen con l’Alfa Romeo.
1’18″829 per la Mercedes di Valtteri Bottas su gomma media
1’17″909 per la Red Bull Verstappen
Mentre Sebastian Vettel taglia la curva 7, Pierre Gasly su mescola soffice piazza la sua Red Bull in testa con un 1’17″854.

Purtroppo a causa della pioggia per molti minuti l’azione è stata praticamente nulla. A 35′ dalla fine breve tentativo di Carlos Sainz con la McLaren armata di coperture medie. Il fondo viscido ha portato però lo spagnolo a finire sulla ghiaia e quindi a rientrare immediatamente al box.

Come condiviso dalla Haas, la pista è troppo bagnata per le slick, e troppo asciutta per le intermedie.

A 25′ dalla fine l’acqua è più copiosa e Kimi Raikkonen prova ad uscire con le intermedie. Con lui poco dopo anche Sebastian Vettel con la Ferrari e George Russell con la Williams.

Run con le intermedie pur per l’altra SF90 di Charles Leclerc.

Pur consapevoli di non poter migliorare il proprio tempo, tutti i piloti riprendono la pista.
Bandiera a scacchi! Red Bull davanti con Pierre Gasly a precedere Max Verstappen. Terzo Lewis Hamilton su Mercedes.