Schianto auto-moto sulla statale: tragico il bilancio

0
123
(foto dal web)

In un incidente stradale verificatosi la scorsa notte sulla strada statale Romea, in provincia di Padova, un centauro di 34 anni ed un 59enne hanno perso la vita.

Terrificante incidente durante la scorsa notte, tra mercoledì 31 luglio e giovedì 1 agosto, sulla strada statale 309 Romea. Nell’impatto, avvenuto nel territorio del comune di Codevigo (Padova), due persone hanno perso la vita, mentre una terza sarebbe rimasta ferita in maniera grave, ma non sarebbe in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione, a scontrarsi sarebbero state un’auto ed una motocicletta di grossa cilindrata nei pressi del distributore IP di Codevigo.

Leggi anche —> Ragazzo sferra un pugno contro un vetro: la tragedia davanti ai propri familiari

Padova, terribile incidente sulla statale nella notte: due morti ed un ferito

Un drammatico incidente si è consumato intorno alle 4:30 della scorsa notte nel territorio di Codevigo (Padova), sulla strada statale 309 Romea. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e dal quotidiano Il Messaggero, un’auto, una Peugeot 207 Sw, mentre usciva dall’area del distributore IP si sia scontrata con una moto di grossa cilindrata, una Bmw 1200 cc. Nel violentissimo impatto hanno perso la vita il conducente del mezzo a due ruote, Matteo Sgobbi, controllore dell’Actv 34enne residente a Chioggia, ed il passeggero della vettura, Zoillo Sartori pescatore di 59 anni di Valli di Chioggia. Ferito gravemente il conducente dell’auto, un pescatore di 65 anni anch’egli di Valli di Chioggia che non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto è sopraggiunto immediatamente il personale medico del Suem 118 che ha potuto solo constatare il decesso del 59enne e del centauro, che è stato sbalzato in un campo adiacente alla strada per decine di metri e ritrovato dopo circa un’ora. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della Polizia Stradale che si sono occupati dei rilievi del caso e adesso stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente mortale. Per permettere i rilievi ed i soccorsi, il tratto stradale teatro dell’incidente, come riportato da Il Messaggero, è stato chiuso con pesanti ripercussioni sul traffico con lunghe code in direzione Venezia sino a tarda mattinata.

Leggi anche —> Tabaccaia uccisa nell’androne di casa: “Una violenza difficile da descrivere”