Audi S4 Sedan e Avant migliorate in mostra a Bolzano – VIDEO

0
120
(Image by Motor1)

Per coloro che si stanno preparando all’idea di un modello diesel S di Audi Sport, la S4 Sedan, completamente aggiornata, insieme alla sorella S4 Avant si sono recate a Bolzano per mostrare la nuova carrozzeria.

C’è molto da apprezzare per i modelli S, dato che l’aggiornamento a metà ciclo ha reso l’intera linea A4 più moderna e sofisticata. Naturalmente, dobbiamo ancora vedere la ciliegina sulla torta: la RS4 Avant.

Che si tratti della berlina Turbo Blue o della Daytona Gray, i modelli S4 sfoggiano il loro design più ampio della griglia anteriore e altre caratteristiche che abbiamo già visto sulla A1 supermini. Il design dei nuovi fari è ora in linea con quelli di altri prodotti recenti portati dalla casa dei Quattro Anelli; stessa cosa dicasi per i fanali posteriori.

(Image by Motor1)

C’è una questione delicata da discutere per quanto riguarda la parte posteriore dei modelli S4 rivisti in Europa, in quanto le vetture hanno gli scarichi funzionali solo sul lato sinistro. In una delle immagini allegate che mostrano la berlina, possiamo chiaramente osservare che quelli sulla destra sono puramente decorative, in quanto le punte sono effettivamente bloccate. La S4 è ben lungi dall’essere il primo modello di Audi Sport con scarico finto, dato che la tendenza è iniziata qualche tempo fa con la SQ5.

All’interno, l’A4/S4 non ha l’MMI ben integrato nella console centrale, ma il touchscreen in stile tablet è ora più grande di prima, 10,1 pollici, e utilizza hardware e software di ultima generazione. L’infotainment è accompagnato da un quadro strumenti completamente digitale da 12,3 pollici aggiornato e da un display head-up.

I video sono anche una buona occasione per vedere come si comporta il motore ibrido V6 TDI con i suoi 342 CV e 700 Nm di coppia in un test di accelerazione.

Test più “realistici” dimostrano che la berlina ha bisogno di 4,67 secondi per raggiungere i 100 km/h, mentre la versione leggermente più pesante ha completato l’operazione in 4,76 secondi. Questi numeri sono in realtà leggermente migliori delle cifre ufficiali citate da Audi: 4.8 secondi per la berlina e 4.9 secondi per la station wagon.