Mercedes, ko totale in casa: Hamilton e Bottas sbagliano tutto (VIDEO)

0
322
Lewis Hamilton tocca le barriere con la sua Mercedes durante il GP di Germania di F1 2019 a Hockenheim (Foto dal profilo Twitter ufficiale della F1)
Lewis Hamilton tocca le barriere con la sua Mercedes durante il GP di Germania di F1 2019 a Hockenheim (Foto dal profilo Twitter ufficiale della F1)

F1 | Mercedes, ko totale in casa: Hamilton e Bottas sbagliano tutto (VIDEO)

Doveva essere un Gran Premio di celebrazioni quello di casa per la Mercedes: in Germania, infatti, la Casa di Stoccarda festeggiava contemporaneamente la sua gara numero 200 in Formula 1 e i 125 anni di partecipazione alle corse automobilistiche. Invece la tappa di Hockenheim si è trasformata in un disastro per i padroni di casa: Lewis Hamilton ha chiuso all’undicesimo posto, fuori dalla zona punti, e Valtteri Bottas è stato addirittura costretto al ritiro.

Hamilton era in testa nelle fasi iniziali della gara, dopo essere partito dalla pole position, finché la situazione non è stata rivoluzionata dall’arrivo della pioggia. A quel punto i problemi per lui si sono susseguiti in rapida successione: un incidente alla penultima curva, un pit stop imprevisto per sostituire l’ala anteriore, una penalità per aver saltato il birillo che demarcava l’ingresso della corsia dei box e infine un testacoda alla curva 1. In totale, il leader del Mondiale è stato costretto a fermarsi ai box per ben sei volte, protestando anche contro la regola che ha provocato la sua penalizzazione per il mancato rispetto dei limiti all’ingresso della pit lane. “Probabilmente la mia giornata peggiore da parecchio tempo”, l’ha definita.

Ma il suo compagno di squadra Valtteri Bottas non ha saputo approfittarne per ridurre il distacco nella classifica di campionato del mondo, che rimane dunque fisso sui 39 punti. Il finlandese si ritrovava infatti in quarta posizione e stava inseguendo la Racing Point di Lance Stroll per salire sul podio provvisorio, quando è andato in testacoda alla curva 1 e si è scontrato con le barriere. “Ho sbagliato io”, ammette Bottas. “Il team mi diceva di spingere per prendermi il podio, e ovviamente ho spinto troppo in quella curva e ho perso il posteriore. Errore mio: avrei dovuto cercare di stare più calmo e prendermi il mio tempo”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI