Tragedia assurda: padre dimentica i due gemelli in auto sotto al sole

0
3785
padre dimentica figli auto tragedia
Papà dimentica i figli in auto sotto al sole, la tragedia a New York – FOTO: screenshot

Assurda tragedia quella avvenuta a due bambini, che il loro papà ha dimenticato in auto dopo aver parcheggiato il veicolo per 8 ore sotto al sole cocente.

Una tragedia davvero incredibile per come si è consumata è avvenuta a New York, e ha visto purtroppo due bambini morire. Si tratta di un maschietto ed una femminuccia, entrambi gemelli, che il loro papà ha lasciato al chiuso in macchina sotto al sole cocente. Nel breve volgere di pochissimi istanti l’abitacolo è diventato un vero e proprio forno, e dopo non molto tempo per i due bimbi non c’è stato niente da fare. La polizia li ha trovati ormai privi di vita una volta accorsi, e chiamati proprio dal loro padre unitamente all’ambulanza. I piccoli sono rimasti chiusi nella macchina del loro padre per ben 8 ore, ed il loro genitore si era accorto del fatto che fossero presenti in macchina dopo aver staccato dal turno di lavoro ed aver percorso pochi metri, mentre era diretto a casa.

LEGGI ANCHE –> Romina Power, splendida visione in costume: “Meglio delle ragazzine” – FOTO

Tragedia senza senso: padre dimentica gemellini in auto sotto al sole

Il genitore aveva posteggiato il proprio veicolo nel parcheggio riservato ai dipendenti di un ospedale dove lavora. Chissà come, si è del tutto dimenticato di aver portato con se i bambini. In merito a questa tragedia, l’uomo stesso – un 39enne assistente sociale – è stato sottoposto ad interrogatorio da parte degli investigatori. Si trova ancora in stato di choc, da quanto si apprende. Un giudice ha anche disposto il luogo a procedere con lo svolgimento di un esame autoptico, per accertare con esattezza le cause della morte dei bambini. Le vittime si chiamavano Mariza e Phoenix Rodriguez, che risulta fossero ancora vivi quando qualcuno si è accorto del fatto che fossero rimasti al chiuso nell’auto del papà. Poi però al sopraggiungere dei soccorsi erano già morti entrambi. Il loro esile fisico non ha retto al fortissimo contraccolpo subito.

LEGGI ANCHE –> Meteo, altro che estate: rischio grandine nel fine settimana: il punto