Andrea Dovizioso, 10 anni fa la prima vittoria in MotoGP

0
149
andrea Dovizioso MotoGP
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Donington, 26 luglio 2009: 10 anni fa il primo trionfo di Andrea Dovizioso in MotoGP.

Ogni ragazzino che inizia la carriera da pilota sogna di approdare nel Motomondiale, non è un mistero. I primi podi e le prime vittorie nella categoria inferiore, altrettanto in quella intermedia e poi il grande salto in MotoGP.  Vincere nella classe regina non è per tutti.

Andrea Dovizioso ha coronato il sogno di trionfare nella top class il 26 luglio 2009, esattamente 10 anni fa. Allora correva nel team Repsol Honda, che si era conquistato dopo un primo anno da rookie con ottimi risultati nella squadra privata JiR Team Scot. Il suo compagno era Dani Pedrosa.

In quel giorno di luglio la MotoGP correva a Donington Park, in Gran Bretagna. Dovizioso scattava dalla quinta casella, in pole position c’era Valentino Rossi. Una gara molto complicata per tutti, visto che si correva in condizioni miste asciutto-bagnato. Ma il pilota forlivese ha avuto la meglio, battendo due colleghi esperti come Colin Edwards e Randy De Puniet.

Da segnalare che sia Jorge Lorenzo che Rossi sono caduti mentre si trovavano in testa, ma il Dovi era lì e dunque le scivolate dei due centauri Yamaha non ha tolto valore al suo successo. Il Dottore, a differenza del compagno, è riuscito anche a ripartire e a chiudere quinto dietro ad Alex De Angelis andando ad aumentare il vantaggio in classifica su Lorenzo stesso e Casey Stoner (quattordicesimo e doppiato a Donington dopo una scelta sbagliata di gomme alla partenza).

Dovizioso esattamente 10 anni fa è stato perfetto e ha coronato il sogno di una vita. Veniva da tre GP con zero punti e iniziavano ad esserci delle critiche nei suoi riguardi, dato che correre nel team Repsol Honda comporta sempre pressioni e responsabilità. A Donington rispose alla grande, anche se quella fu l’unica occasione nella quale salì sul podio nel 2009. Poi per un’altra vittoria ha dovuto attendere sette anni: il 30 giugno 2016 in sella alla Ducati ha sconfitto Valentino a Sepang (Malesia).

10 anni dopo il primo trionfo di Donington ora Dovizioso è tra i top rider della MotoGP, anche se per battere uno come Marc Marquez gli manca ancora qualcosa. E’ riuscito a contendergli il titolo fino all’ultima gara nel 2017, l’anno migliore del forlivese in top class con sei vittorie totali. Ma sia a lui che alla Ducati sembra mancare uno step che non arriva mai. Il 2019 doveva essere l’anno giusto per l’assalto al titolo, dopo un 2018 con qualche errore di troppo, ma lo spagnolo della Honda ha preso già il largo in classifica.

Matteo Bellan