Eliambulanza
Eliambulanza (foto dal web)

In un drammatico incidente due ragazze sono morte, e due loro colleghe sono rimaste ferite dopo essere precipitate in una scarpata con l’auto da un’altezza di circa 100 metri.

Tragedia in Trentino Alto Adige dove due ragazze hanno perso la vita in un terribile incidente stradale. Le due vittime, Miriam Volgger, e Irina Senn, rispettivamente di 17 e 19 anni stavano viaggiando a bordo di un’auto insieme ad altre due colleghe, quando per cause ancora in fase d’accertamento il veicolo è uscito fuori strada ed è finito in una scarpata precipitando per circa 100 metri d’altezza. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, insieme ai vigili del fuoco ed il soccorso alpino, che non hanno potuto far nulla per Miriam ed Irina, decedute sul colpo. Le altre due passeggere sono state trasportate in ospedale, dove sono state ricoverate con diverse ferite, ma non sarebbero in pericolo di vita.

Terribile incidente stradale in Trentino Alto Adige, auto giù da una scarpata: morte 2 ragazze

Due ragazze di 17 e 19 anni hanno perso la vita in un incidente stradale consumatosi nella serata di martedì 23 luglio in val Ridanna, in Trentino Alto Adige. Secondo una prima ricostruzione dei fatti riportata dalla stampa locale e dalla redazione de La Repubblica, le vittime, stavano viaggiando in auto lungo una strada forestale, dopo il loro turno di lavoro alla malga Aglsbodenalm, con altre due colleghe quando improvvisamente il veicolo, un piccolo fuoristrada, è finito in una scarpata precipitando per circa 100 metri. Nel terribile impatto hanno perso la vita Miriam Volgger di 17 anni di Racines (Bolzano), e Irina Senn, 19 anni di Vipiteno (Bolzano). Sul luogo dell’incidente sono subito arrivati i sanitari del 118 con due elicotteri, il soccorso alpino, i vigili del fuoco ed i carabinieri. I soccorritori hanno avviato le operazioni per raggiungere il veicolo, ma giunti nel punto dove era precipitato per Miriam e Irinia non c’è stato più nulla da fare ed è stato possibile solo constatarne il decesso, avvenuto sul colpo. Le altre due a bordo della vettura, la conducente di 19 anni ed una collega di 41, sono state soccorse e trasportate negli ospedali di Bolzano e Vipiteno dove sono state ricoverate con diverse ferite, ma non sarebbero in pericolo di vita. Adesso le forze dell’ordine che hanno effettuato gli accertamenti dovranno chiarire le dinamiche dell’incidente ed accertare le cause che hanno portato fuori strada il piccolo fuoristrada.

Leggi anche —> Caso Orlandi: “Emanuela è viva e sta bene da 36 anni”