Newey: “Alonso più volte vicino alla Red Bull, vi svelo il suo segreto”

0
308
Fernando Alonso
Fernando Alonso (Getty Images)

F1 | Newey: “Alonso più volte vicino alla Red Bull, vi svelo il suo segreto”

Negli anni d’oro della Red Bull uno dei pochi piloti in grado di contrastare lo strapotere delle Lattine e di Sebastian Vettel è stato Fernando Alonso. Il pilota della Ferrari ha sfiorato in almeno un paio di occasioni il titolo, perso più che altro per errori al muretto e qualche eccesso di impeto dello spagnolo.

Adrian Newey che quella Red Bull l’ha disegnata, in un’intervista a Squire ha così raccontato: “Fernando sarebbe potuto venire con noi, la rivalità con Vettel sarebbe stata come quella tra Senna e Prost. Uno dei grandi di questa epoca è senza dubbio Alonso. Lavorare con lui sarebbe stato fantastico”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Newey: “Alonso supera i limiti della macchina”

Il grande progettista ha poi proseguito: “Ha avuto sfortuna con alcune scelte che ha fatto. Ogni volta che ho parlato con lui è sempre stato molto gentile. Red Bull ha sempre avuto una politica per sviluppare i piloti sin da piccoli invece di comprare talenti già affermati. Ci siamo visti un paio di volte. Le trattative si sono svolte in Austria, era vicino, ma non è successo”.

Infine Adrian Newey ha così concluso: “Lui è stato molto vicino a noi, è un vero peccato che non abbiamo concluso. Penso che avremmo avuto molti successi insieme. La capacità che Fernando ha di guidare supera la qualità dell’auto che ha tra le mani. Penso che sia il segnale di un pilota davvero eccezionale”.

Antonio Russo