Furti d’auto in aumento: consigli per non farsi rubare la vettura

0
137

Carabinieri

Furti d’auto in aumento: consigli per non farsi rubare la vettura

Secondo i dati del Ministero dopo cinque anni di decrescita tornano a salire i furti d’auto in Italia: nel 2018 sono sparite 105.239 autoveicoli rispetto ai 99.987 registrati nel 2017. Inoltre cala il numero di auto rubate ritrovate, passando dal 53% del 2017 al 40% del 2018.

Il periodo più foriero per i ladri d’auto è l’estate, quando gli automobilisti sono più distratti e rilassati. Per evitare di restare vittima di un furto LoJack Italia, da oltre 10 anni in Italia a supporto delle Forze dell’Ordine per contrastare questa piaga e leader nel rilevamento e recupero di auto rubate, ha stilato una serie di consigli utili.

1. Non lasciare l’auto accesa e con le chiavi inserite, nemmeno per pochi secondi.

2. Anche se fa caldo chiudi bene i finestrini. Basta un piccolo spiraglio ai ladri per entrare nell’abitacolo.

3. Non lasciare l’auto di notte in parcheggi isolati o incustoditi.

4. Anche se non usi quotidianamente l’auto, verifica ogni giorno che sia parcheggiata nel punto in cui l’hai lasciata. Se denunciate il furto entro 48 ore dal furto, aumentano le possibilità di ritrovarla.

5. Non parcheggiare sempre nello stesso posto, le abitudini danno modo al ladro di organizzare al meglio il furto.

6. Attenzione alle truffe. Spesso i ladri utilizzano un escamotage come un finto incidente o la segnalazione di una gomma bucata per costringere gli autisti a fermarsi, scendere dall’auto e rubarla.

7. Proteggi la tua auto con un sistema di antifurto meccanico, ma soprattutto con uno hi-tech.

8. Proteggi la chiave della tua vettura, custodendola in un “card protector” che ne impedisca la clonazione.