Volkswagen, nuovo modello fra Polo e T-Roc dal 2021

0
1641

Volkswagen, nuovo modello fra Polo e T-Roc dal 2021

Volkswagen avrebbe intenzione di aggiungere un terzo modello all’attuale gamma della Polo, composta dall’hatchback 5 porte e dal suv T-Cross. Sarà costruita sulla piattaforma MQB A0 con possibilità di realizzare versioni ibride ed elettriche. La produzione sarà localizzata a Landaben (nel nord della Spagna) a partire dalla seconda metà del 2021, permettendo così alla casa tedesca di ottimizzare al massimo i costi di produzione. Dal punto di vista tecnico non ci saranno grosse sorprese.

La Polo ha debuttato nello stabilimento di Landaben nel 1984 e vanta dunque una notevole esperienza nella realizzazione di piccole auto. Lo stabilimento vanta una produzione giornaliera è di 1.410 auto, con una previsione di chiudere il 2019 a 320.000 unità. Grazie a fonti sindacali sappiamo che Volkswagen ha confermato di voler realizzare questo terzo modello in aggiunta alle Polo e T-Cross, anche se non arriverà prima del 2021. Dalle prime indiscrezioni si vocifera si tratti di un crossover a trazione anteriore dal look più filante rispetto alla T-Cross e dimensioni leggermente superiori. Resta da capire in che modo Volkswagen andrà a differenziare il nuovo crossover dallo stesso T-Cross che si pone come un vero e proprio SUV compatto.

Da segnalare che a partire dal 2021 sarà commercializzata anche la nuova Skoda Fabia, che sarà più grande rispetto al modello attuale. L’auto sarà progettata su un’ulteriore evoluzione della piattaforma MQB A0, ad oggi impiegata sua Seat Ibiza, Volkswagen Polo ed Audi A1.