Dj Shake The Rockfather
Dj Shake The Rockfather (foto dal web)

Nella giornata di ieri è morto all’età di 39 anni il noto dj Shake The Rockfather, pseudonimo di Luca Casalucci. Numerosi i messaggi di cordoglio anche sui social.

Lutto nel mondo della musica che piange la scomparsa del noto dj Shake The Rockfather, pseudonimo di Luca Casalucci, scomparso ieri, martedì 23 luglio, nella sua abitazione a Musile di Piave, comune in provincia di Venezia. Casalucci (39 anni), secondo le prime informazioni, sarebbe andato a dormire e non si sarebbe più svegliato, probabilmente a causa di un malore, forse un infarto che lo ha colto nel sonno. A lanciare l’allarme sono stati ieri i familiari intorno ad ora di pranzo, ma purtroppo per il 39enne non c’è stato più nulla da fare. Una volta diffusa la notizia, numerosi sono stati i messaggi di cordoglio anche sui social per ricordare il dj, molto conosciuto tra le province di Venezia e Treviso, scomparso prematuramente.

Lutto nel mondo della musica: morto a 39 anni dj Shake The Rockfather

Un altro lutto ha colpito la città di Musile di Piave, in provincia di Venezia, dopo la tragedia dei quattro ragazzi morti in un incidente stradale nei pressi di Jesolo. Nella giornata di ieri, martedì 23 luglio, è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione il noto dj Shake The Rockfather, conosciuto anche come Shakespeare, pseudonimi di Luca Casalucci di 39 anni. Secondo quanto riportato dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, il 39enne era andato a dormire regolarmente, ma non si è più risvegliato ed a fare la terribile scoperta sono stati i familiari intorno ad ora di pranzo. Casalucci, originario di Monastier di Treviso, ma residente a Musile di Piave, probabilmente è stato colto da un malore mentre dormiva, forse un infarto che lo ha stroncato nel sonno. Adesso, come riportato da Fanpage, la salma del dj è a disposizione dell’autorità giudiziaria che dovrà decidere se effettuare l’autopsia. Shake The Rockfather era molto conosciuto in tutto il Veneto, soprattutto tra le province di Venezia e Treviso e qualche giorno fa, venerdì 19 luglio, aveva preso parte al Festival Suoni di Marca, sulle mura di Treviso. Diffusasi la notizia del decesso, numerosi sono stati i messaggi di cordoglio e di affetto anche sui social network per ricordare il noto dj, tra cui quello dell’Hard Rock Cafè di Venezia che sulla propria pagina Facebook ha scritto: “Oggi Hard Rock Cafè Venezia perde un carissimo amico e artista. Buon viaggio Shake, porta un po’ di sano rock ‘n’ roll anche lassù“.

Oggi Hard Rock Cafe Venezia perde un carissimo amico ed artista.Buon viaggio Shake The Rockfather (Luca Casalucci), porta un po’ di sano rock ‘n’ roll anche lassu’.

Pubblicato da Hard Rock Cafe Venezia su Martedì 23 luglio 2019

Leggi anche —> Muore in un incidente stradale, la dinamica non convince: è giallo