Nuova Audi SQ7: arriva in Italia il top della gamma

Audi SQ7
Audi SQ7

Nuova Audi SQ7: arriva in Italia il top della gamma Q7

La nuova Audi SQ7 TDI rappresenta il modello top della gamma Q7. In Italia debutterà entro il mese di settembre.

Il design è tipico dei modelli Q arricchito di alcuni elementi tipici delle versioni S e si differenzia dalla versione standard per la presenza dei doppi listelli verticali nel single frame, gli specchietti esterni con gusci in look alluminio e i quattro terminali di scarico con mascherine cromate. La protezione sottoscocca nella zona posteriore si presenta ancora più robusta.

La nuova Audi SQ7 TDI è equipaggiata di serie con cerchi in lega da 20 pollici a 5 razze e pneumatici 285/45. Date le elevate prestazioni sono presenti freni a disco da 400 millimetri di diametro all’anteriore, da 370 millimetri al posteriore. Come optional è possibile ordinare l’impianto frenante con dischi carboceramici rispettivamente da 420 e 370 millimetri di diametro sull’assale anteriore e posteriore.

Esclusivi e pregiati anche gli interni, con sedili in pelle/Alcantara di colore scuro. Gli inserti, in alluminio spazzolato opaco oppure, a richiesta, in carbonio, mettono in risalto il carattere sportivo della vettura. Di serie anche i sedili sportivi e i battitacco anteriori in alluminio retroilluminati. La pedaliera, il poggiapiede e il listello protettivo sul bordo del vano di carico sono realizzati in acciaio inox. Inoltre è di serie il sistema d’infotainment MMI plus con MMI touch response, i comandi touch e l’Audi virtual cockpit, compreso il layout Performance.

Audi SQ7

Audi SQ7: motore, connettività e comfort

Il motore V8 4.0 TDI con compressore elettrico assicura una poderosa spinta ai regimi più bassi, eroga 435 CV e fra 1.250 e 3.250 giri/min sviluppa una coppia di ben 900 Nm. Valori che consentono di scattare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e di raggiungere la velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente.

Il cambio tiptronic a otto rapporti e la trazione integrale permanente quattro scaricano a terra l’enorme coppia del TDI 4.0. Le sospensioni pneumatiche adattive sportive, di serie, e lo sterzo a servoassistenza variabile garantiscono una guida spiccatamente dinamica.

Per quanto concerne la connettività, di serie il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch response che utilizza per il trasferimento dati lo standard LTE Advanced e integra un hotspot WLAN, il comando vocale in grado di riconoscere le espressioni di uso comune e la gamma di servizi Audi connect che comprendono, fra gli altri, le informazioni online sul traffico, la navigazione con Google Earth, la radio ibrida e Alexa, l’assistente vocale di Amazon integrato nel sistema di comando MMI.

Numerose dotazioni votate al comfort, come l’impianto di climatizzazione a quattro zone, la funzione servoassistita per la chiusura silenziosa delle portiere, il sound system Advanced di Bang & Olufsen con suono 3D o il pacchetto Air Quality con ionizzatore e diffusore di fragranze, fanno da corollario al ricco equipaggiamento.