Jenson Button e Lewis Hamilton
Jenson Button e Lewis Hamilton (Getty Images)

F1 | Jenson Button: “Hamilton? Se va in Ferrari la sua carriera è finita”

Lewis Hamilton nella sua carriera ha affrontato diverse sfide, ma una in particolare lo ha visto pesantemente sconfitto. In tanti hanno negli occhi il titolo perso in favore di Rosberg, ma in realtà un altro compagno di team in passato è stato in grado di bastonarlo di brutto: Jenson Button.

In particolare nel 2011 mentre Button chiudeva la stagione da vice-campione del mondo alle spalle di Sebastian Vettel, Hamilton completava il proprio campionato con un malinconico 5° posto nella classifica iridata, suo peggior piazzamento in F1 alla pari di quanto fatto nel 2009.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Button allontana Hamilton dalla Ferrari

Proprio Jenson Button nei giorni scorsi, attraverso “Autobild”, ha parlato della possibilità che Hamilton passi in Ferrari: “Sono certo che ogni pilota voglia guidare una Ferrari, ma nessun driver sano di mente cambierebbe una squadra vincente con un team che non lo è come la Ferrari oggi”.

Il pilota britannico ha poi proseguito: “Lewis può vincere 10 titoli se resta in Mercedes, ma se va in Ferrari potrebbe arrivare la fine della sua carriera”. Indubbiamente per Hamilton sarebbe più “semplice” proseguire con Mercedes, ma il sogno di ogni pilota è guidare una Ferrari e per lui vincere con questa Rossa, così in astinenza di vittorie, rappresenterebbe una sfida ancora più grande e per questo enormemente stimolante.

Antonio Russo