Mercedes (©Getty Images)

F1 | Mercedes pronta a demolire la concorrenza. Omologato nuovo telaio

Al momento nella classifica costruttori viaggia con l’impressionante bottino di 407 punti contro i 243 della Ferrari. Ciò nonostante la Mercedes ha deciso di fare di più e di rendere la sua monoposto ancora più potente ed invincibile.

Secondo quanto riportato da Motorsport.com nella base di Cranfield, la scuderia tedesca avrebbe prodotto un nuovo telaio dotato di una scocca alleggerita e qualche altro aggiornamento chiave, il tutto per contrastare al meglio il possibile rientro della Rossa e ancor di più della Red Bull, storicamente molto scoppiettante dopo la pausa estiva.

Per il momento non è chiaro se questa modifica si vedrà già a partire dal GP in programma il prossimo weekend sul circuito di Hockenheim, sta di fatto che comunque la W10 rivisitata avrebbe superato senza problemi il crash test.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Cosa cambierà davvero – In realtà quando vedremo in azione la vettura sviluppata a Brackley, che sia in Germania o nella gara successiva in Ungheria a inizio agosto, non ci accorgeremo di nulla. L’auto sarà identica a quella utilizzata finora. I tecnici infatti hanno deciso di intervenire soltanto internamente nel rispetto della regola che dà la possibilità ad ogni squadra di realizzare 5 chassis a campionato, in modo da alleggerirla ed incrementare così la velocità, dato che essendo dotata di un passo lungo è più pesante.

Nei dieci round iridati disputati nel 2019 le Frecce d’Argento si sono imposte in 9 occasioni, sette con il campione in carica Lewis Hamilton, e in Australia e in Azerbaijan con Valtteri Bottas. La Ferrari avrebbe potuto vincere in due GP con Charles Leclerc ma per incidenti e problemi tecnici ha mancato l’appuntamento. Unica variante al dominio germanico il successo di Max Verstappen in Austria a fine giugno.

Chiara Rainis