Una recente immagine di Aaron Clifford in griglia di partenza (Foto dalla pagina Facebook ufficiale di Aaron Clifford)
Una recente immagine di Aaron Clifford in griglia di partenza (Foto dalla pagina Facebook ufficiale di Aaron Clifford)

Motociclismo | Terribile incidente in Superbike: un giovane pilota finisce in coma

Grave incidente ieri durante la gara del campionato inglese di Superstock 600 sulla pista di Snetterton. Nel corso del giro di formazione, Aaron Clifford è caduto sul rettilineo Senna insieme ad altri due suoi colleghi, Adam Hartgrove e Charlie Morris. A riportare le conseguenze fisiche più gravi è stato proprio il 19enne irlandese Clifford. “Già a bordo pista sono intervenuti i commissari di percorso e il personale medico”, si legge nel comunicato stampa diramato dalla Msvr, società organizzatrice della British Superbike. “A Clifford è stata diagnosticata un grave trauma cranico, insieme ad altri infortuni”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Immediatamente posto in coma farmacologico indotto al centro medico del circuito, Clifford è stato trasferito tramite elicottero all’ospedale Addenbrook in Cambridgeshire. Morris è stato invece trasportato, in ambulanza, all’ospedale universitario del Norfolk e Norwich, con una frattura alla clavicola e un sospetto di dislocazione del polso. Hartgrove, invece, ha subìto solamente infortuni minori che non hanno richiesto il suo ricovero in ospedale.

A seguito dell’incidente, il programma delle gare della Superbike inglese hanno subìto dei comprensibili ritardi. Al momento non si dispongono di ulteriori aggiornamenti sulle condizioni fisiche dei tre piloti coinvolti nello schianto.