Lino Banfi
Lino Banfi (Getty Images)

Lino Banfi, celebre volto del cinema italiano, si è spesso raccontato ai telespettatori rivelando anche di essere finito in mano agli usurai negli anni sessanta.

Lino Banfi è uno dei volti più noti del cinema italiano; la vita dell’attore barese tuttavia non è stata priva di ostacoli come quello incontrato negli anni sessanta quando finì in mano a degli usurai a cui chiese un prestito di 800mila lire e dovette restituire 3 milioni di interessi.

Lino Banfi: negli anni sessanta stretto dalla morsa di alcuni usurai

Lino Banfi, al secolo Pasquale Zagaria, è uno dei più celebri volti del cinema Italiano. Il noto attore barese ha interpretato dei personaggi rimasti alla storia: il Commissario Lo Gatto, l’allenatore di calcio Oronzo Canà e Nonno Libero sono solo alcune delle sue iconiche rappresentazioni. Una vita costellata di successi quella di Lino Banfi, il cui percorso professionale agli esordi non fu affatto privo di difficoltà. L’attore ha spesso raccontato, ospite in numerose trasmissioni, dettagli della sua vita privata che hanno fatto a tratti commuovere i telespettatori. Lo scorso gennaio, durante la messa in onda del programma Domenica In condotto da Mara Venier, Banfi ha parlato della malattia della moglie e di quando finì nelle mani di alcuni usurai. L’attore barese, riporta la redazione di Vanity Fair, rivelò che negli anni sessanta, versava in gravi difficoltà economiche e per tali ragioni, su consiglio di un’infermiera sua amica, si rivolse a degli strozzini per ottenere un prestito di 800 mila lire; dovette, però, restituire oltre tre milioni di interessi. “Negli anni Sessanta, chiedemmo un prestito a degli usurai, una piccola somma. Questa piccola somma però crebbe all’inverosimile e dovemmo restituire la bellezza di 3 milioni ai ‘cravattari’” rivelò l’attore. Questo aneddoto si inserisce nel racconto di Lino Banfi a proposito delle difficoltà che lui e sua moglie dovettero affrontare quando erano ancora molto giovani, appena sposati. Un matrimonio che i genitori della sua amata Lucia non volevano si celebrasse, ma che poi hanno dovuto accettare a seguito della cosiddetta “fuitina” messa in atto dai due nel 1962, dopo ben 10 anni di fidanzamento.

Questa sera Lino Banfi sarà ospite della trasmissione Ieri e oggi in onda su Rai 3, ove in occasione dell’ultima puntata del programma ripercorrerà i tratti salienti della propria carriera.

Leggi anche —> Maxi Lopez, parole al vetriolo contro Wanda Nara: ripartono le accuse