Valtteri Bottas con Timo Rautiainen sulla Toyota Yaris Wrc Plus (Foto Toyota)
Valtteri Bottas con Timo Rautiainen sulla Toyota Yaris Wrc Plus (Foto Toyota)

WRC | Valtteri Bottas guarda oltre la Formula 1: dalla Mercedes ai rally (VIDEO)

Visto che il suo contratto con la Mercedes scade a fine stagione e non è ancora stato rinnovato, forse Valtteri Bottas si sta preparando una nuova carriera al di fuori della Formula 1? Per ora no, ufficialmente si tratta soltanto di un hobby, ma al quale il pilota finlandese si sta comunque appassionando sempre di più nell’ultimo periodo: quello dei rally. A gennaio aveva fatto il suo debutto nell’Artic Lapland Rally (chiuso al quinto posto), poi ha svolto un test sulla nuova Ford Fiesta R5 Mk8, e nei giorni scorsi ha avuto l’occasione unica di mettersi al volante di una delle vetture che rappresentano la massima espressione della specialità: la Toyota Yaris Wrc Plus.

Il team manager Tommi Makinen gli ha infatti dato la possibilità di guidare la vettura campione del mondo costruttori 2018, in un tratto sterrato vicino alla sede del team, nei pressi di Puuppola, proprio in Finlandia. Bottas si è presentato indossando la vecchia tuta della Williams, squadra nella quale militava prima di passare alla Freccia d’argento, e si è accomodato nell’abitacolo affiancato dal navigatore Timo Rautiainen, già storico copilota del campione del mondo Marcus Gronholm e compagno di equipaggio dello stesso Valtteri nella tappa del campionato finlandese che ha corso a inizio anno.

Per il momento, come abbiamo detto, si tratta solamente di un’apparizione estemporanea, ma quel che è certo è che Valtteri Bottas, ai rally, ci sta indubbiamente prendendo gusto. E chissà che in futuro non si dedichi a questa specialità sempre più assiduamente e seriamente. Magari sognando un futuro competitivo nel Mondiale Wrc, come già fece il suo illustre collega e connazionale Kimi Raikkonen.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI