Campioni del motorsport
Campioni del motorsport (Getty Images)

News | 1969: Armstrong sulla Luna mentre nascevano le stelle del motorsport

Il 20 luglio 1969, esattamente 50 anni fa, l’uomo mosse i primi passi sulla Luna grazie a Neil Armstrong. Il primo allunaggio di un essere umano fu operato grazie alla missione denominata Apollo 11. Quel magico anno però diede i natali anche a tantissimi campioni del motorsport.

Il 6 aprile del 1969 ad esempio nacque Joel Smets, grande campione motociclistico belga che riuscì a conquistare ben 5 titoli mondiali motocross. Storica la sua rivalità con il connazionale Everts, che non è mai riuscito a battere.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Tanti campioni nati in quell’anno

Il 30 marzo dello stesso anno, invece, vide la luce anche Troy Bayliss, un mito per tutti i tifosi della Ducati. Il campione australiano oltre ai 3 titoli Superbike vinti con la casa di Borgo Panigale ha avuto il merito di portare, insieme a Loris Capirossi, la Rossa al battesimo in MotoGP.

L’anno dell’allunaggio ci ha regalato anche Bruce Anstey, pilota motociclistico neozelandese che oltre ad aver vinto svariati TT ha il grande merito di detenere il record di velocità sul tracciato dell’Isola di Man, uno dei più pericolosi al mondo. Il rider fece registrare una media di 212 Km/h.

Sempre nello stesso anno è nato anche Allan McNish, che in carriera ha vinto 3 24 Ore di Le Mans e 1 Campionato del Mondo Endurance FIA. Stessa annata anche per Yvan Muller vincitore di ben 4 titoli WTCC.

Infine il 1969 è soprattutto l’anno di Michael Schumacher. Nato il 3 gennaio dell’anno dell’allunaggio il tedesco è un’autentica leggenda del motorsport avendo il primato di vittorie (91) e titoli mondiali (7) in Formula 1.

Antonio Russo