(Image by Motor1)

Appena un giorno dopo aver annunciato i piani riguardo la fine della produzione della Golf SportWagen e l’Alltrack negli Stati Uniti, Volkswagen sta rivelando che un altro modello basato sulla Golf sta per concludere il suo ciclo vitale.

Questa volta è il turno della Sportsvan (SV), modello non molto conosciuto e che sostanzialmente era una sorta di Golf più alta della versione standard.

Il modello è stato lanciato inizialmente nel 2004 durante i giorni della Golf di quinta generazione, quando ha ottenuto il suffisso “Plus“. Il modello basato sulla Golf Mk VI portava lo stesso nome prima di passare a “Sportsvan” nel 2014 con la Mk VII.

Jürgen Stackmann, responsabile vendite e marketing di Volkswagen, ha dichiarato ad ‘Autocar‘: “Auto come questa non verranno più prodotte”.

Ha continuato dicendo che l’azienda è interessata a semplificare la sua gamma, quindi non c’è da stupirsi se la produzione della SV verrà sospesa visto in favore del nuovo trend: i SUV.

Volkswagen ha però intenzione di sostituire questo modello con un veicolo completamente nuovo. Si ritiene che il modello in questione andrà sotto il nome di “Variosport“, e potrebbe essere stato avvistato come auto di prova verso la fine di novembre dello scorso anno.

È probabile che il nuovo modello in arrivo sarà più lungo e più alto della prossima Golf Mk VIII e offrirà tre file di posti a sedere. Quasi tutti i pezzi e le tecnologie dovrebbero essere ripresi dalla Golf standard, ma in un pacchetto più pratico e più ampio.

Non aspettatevi di vederlo a breve, dato che con la due volumi al debutto in ottobre e la station wagon che probabilmente verrà dopo, il Variosport o come sarà chiamato non sarà introdotto fino al 2020.