Policlinico Gemelli di Roma

Si ribalta con la Porsche: abbandona la fidanzata svenuta

A Primavalle, quartiere di Roma, un40enne si è ribaltato con la sua Porsche Boxster, probabilmente a causa dell’alta velocità. Subito dopo l’incidente l’autista si è dileguato ancora sporco di sangue presso la casa di un amico. Il dettaglio più bizzarro è che ha lasciato la fidanzata all’interno dell’abitacolo e priva di sensi, seduta sul lato passeggeri.

L’incidente è avvenuto durante la notte fra giovedì 18 e venerdì 19 luglio, attorno alle 4:30, in via dei Monti all’altezza del civico 100. Quando sono arrivati i soccorsi hanno trovato nell’auto solamente la donna di 40 anni, gravemente ferita, e priva di sensi. Questa è stata quindi trasportata d’urgenza, in codice rosso, presso il Policlinico Universitario Agostino Gemelli, dove si trova attualmente in prognosi riservata.

Gli agenti della polizia locale di Roma capitale hanno subito rintracciato il guidatore che è stato ricoverato presso la stessa struttura ospedaliera universitaria della ragazza, ed è al momento piantonato dalle forze dell’ordine. Sarebbe ipotizzabile il reato di omissione di soccorso, ma ovviamente la dinamica della vicenda è tutta da accertare. Resta da capire come mai l’uomo si sia dileguato immediatamente lasciando la ragazza in preda al suo destino.