ragazzi morti incidente ruota
Due ragazzi morti: sono stati investiti mentre cambiavano una ruota – FOTO: Facebook

Due ragazzi morti all’improvviso sulla Statale: la loro auto aveva bucato, purtroppo mentre stavano cambiando la ruota è avvenuto il dramma.

Due ragazzi morti in circostanze tragiche: è il drammatico epilogo di quanto avvenuto su di un tratto della Strada Statale 450 presso la località di Calmasino, in provincia di Verona. Lungo l’arteria che collega la città veneta al Trentino-Alto Adige è stato fatale il dover cambiare una gomma bucata a due giovani, entrambi di 20 anni. Le vittime si erano fermate sulla corsia d’emergenza ma un’auto sopraggiunta ad alta velocità ha finito con il travolgerli ed ucciderli. Con loro c’era un terzo amico, anche lui sceso dalla vettura su cui viaggiava con i due ragazzi morti. Per lui ci sono state soltanto delle ferite. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di giovedì.

LEGGI ANCHE –> Incidente Jesolo, insulti orribili alle vittime sul web: “L’hanno meritato”

Ragazzi morti, uno è deceduto sul colpo e l’altro durante i soccorsi

Al volante della vettura che ha investito i ragazzi c’era un uomo di 64 anni che stava tornando in Trentino, da dove proveniva. Con lui c’era la moglie e dietro alla loro macchina c’era un rimorchio. Le vittime ed il giovane ferito erano invece originari di Torino. Stavano iniziando le operazioni preliminari per cambiare la ruota con pneumatico bucato quando è avvenuta la tragedia. Dei due morti, uno ha perso la vita sul colpo mentre l’altro è spirato poco dopo l’arrivo dei soccorsi medici che stavano provando a rianimarlo. Per il superstite è stato invece organizzato un trasporto d’urgenza all’ospedale ‘Borgo Trento’ di Verona. A seguito di questo incidente la Statale è stata chiusa e questo ha provocato un ingorgo di grosse dimensioni. Code lunghe diversi chilometri si sono formate in direzione della località di Affi e per l’imbocco dell’autostrada del Brennero.

LEGGI ANCHE –> Incidente ferroviario, auto con donna e 3 bimbi travolta a passaggio a livello – FOTO