Maverick Vinales
Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | Maverick Vinales: “Vi racconto il segreto della mia rinascita”

Maverick Vinales nelle ultime gare è ritornato ai livelli apprezzati ad inizio 2017. La vittoria di Assen gli ha sicuramente fatto scattare qualcosa in testa che potrebbe aiutarlo in questo finale di stagione che si preannuncia decisamente molto combattuto tra i rider della Yamaha, quelli Ducati e Marquez.

Come riportato da “Motorsport-total.com” Maverick Vinales ha così analizzato il proprio momento spiegando i motivi della propria rinascita: “Se avessi a disposizione i dati dei 24 piloti li guarderei tutti, puoi sempre imperare qualcosa, anche se è solo un giro”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

La moto satellite molto simile a quella ufficiale

Lo spagnolo ha poi proseguito rispondendo a chi gli chiedeva se visionasse i dati di Quartararo: “Cerco di essere intelligente e di sfruttare tutti i vantaggi che posso ottenere. Certamente guardo Fabio e anche Franco e Valentino e provo a strappare le mie chiavi. Nessuno è perfetto, quindi se faccio una curva peggio degli altri perché non cogliere l’occasione per migliorarsi magari”.

Infine Maverick Vinales ha così concluso: “Per me la cosa positiva è che quest’anno la nostra moto e le moto del team satellite sono quasi le stesse, ci sono poche differenze, quindi possiamo confrontare i dati, non come capitava in passato”.

Insomma a quanto pare lo spagnolo ha ritrovato il feeling con la propria moto aiutato anche da una Yamaha sicuramente più strutturata rispetto alla scorsa stagione dove il team Tech3 aveva moto datate e quindi incomparabili con quelle dell’anno corrente.

Antonio Russo