Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Martinez: “Il problema di Valentino Rossi? Ha perso l’incoscienza”

Valentino Rossi non sta vivendo di certo il miglior momento della propria carriera. Svariati problemi lo stanno penalizzando in questo primo scorcio di stagione. Alcuni suoi errori personali uniti ad una buona dose di sfortuna lo hanno portato a mettere in pista uno dei suoi peggiori inizi di stagione.

Come riportato da “Marca” Juan Martinez ha così analizzato l’attuale situazione di Valentino Rossi: “In questo momento è complicato dire cosa non va in Valentino. L’unica cosa che accade è che il tempo passa per tutti. In nessun momento questo deve sminuire ciò che sta già facendo. Per vincere un Mondiale ci vogliono: velocità, audacia e a volte anche incoscienze ovviamente il tutto legato al talento. Se c’è una cosa che l’età ti toglie è l’incoscienza e in certi momenti genera limiti questa cosa”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ducati senza un campione

L’ex ingegnere della MotoGP ha poi proseguito: “Dobbiamo apprezzare ciò che Valentino ci offre, questa è la vita e non puoi combatterla. Sarebbe bello se avesse l’età degli altri, per il nostro sport sarebbe fantastico, ma credo che per lui siamo più vicini alla fine che all’inizio. La Ducati, invece, ha un’ottima moto, ma non ha un campione che la guida”.

Infine chiusura per lui su Lorenzo: “Jorge è complicato da giudicare perché non sappiamo cosa sia in grado veramente di fare. Questo è per lui un momento complicato in carriera. Deve recuperare fisicamente. Per certi versi è in una situazione simile a quella di Valentino anche se non ha la sua età. A Barcellona era tornato veloce, ma è caduto e questo non ha aiutato”.

Antonio Russo