Dimagrire, si può fare anche mangiando: tutto parte dalla colazione

dimagrire colazione
Già a colazione si muovono i primi passi per dimagrire, ecco come – FOTO: istock

Dietologi e nutrizionisti sono tutti d’accordo nello stabilire che per dimagrire comincia tutto appena ci si alza dal letto: la colazione dev’essere così.

Per dimagrire è importante seguire alcune regole che all’inizio possono sembrare difficili. Ma dopo qualche giorno già sembrerà tutto più facile. Quel che ci vuole è intraprendere uno schema alimentare moderato, rispetto a quelle che sono le solite abitudini che ci portano a consumare cibo spazzatura, bevande zuccherate e gassate, alcolici, conservanti ed alimenti confezionati in massa, tipo gli snack. In particolare bisogna tenere sotto controllo i carboidrati, e non eccedere quello che è il fabbisogno giornaliero degli stessi. Questi li troviamo nella pasta, nel pane bianco e nei dolci, oltre che nelle fette biscottate. Perciò è meglio anzitutto scegliere le versioni integrali di molti di questi alimenti. Soprattutto a colazione. Mangiare bene riduce non solo i carboidrati ma anche gli zuccheri nel sangue. Perciò sarà più semplice tenere il ventre sgonfio ed i livelli di glicemia e colesterolo dentro alla norma.

LEGGI ANCHE –> Colesterolo alto, il rimedio semplice per ridurlo arriva con la salvia

Dimagrire, tutto comincia da una giusta colazione

Appena svegli bisognerebbe concedersi una bella colazione proteica mista a carboidrati non raffinati e che possa constare di uova, latte di soia, noci, semi…Tutto questo contribuirà a fornirci il giusto dosaggio energetico per affrontare la giornata, favorendo anche i processi nel dimagrire rispetto al mangiare in maniera incontrollata. Nel corso della giornata è poi consigliabile consumare anche della frutta fresca di stagione (come spuntino di metà mattinata ed a merenda), bere almeno 2 litri di acqua al giorno e compiere anche un pò di attività fisica leggera. La colazione andrebbe fatta al massimo entro un’ora dal momento in cui ci si sveglia, ed è buono anche avvalersi di cereali e delle loro fibre. Infine, per ogni delucidazione, chiedete sempre prima un consulto ad un dietologo o ad un nutrizionista, evitando il fai-da-te.

LEGGI ANCHE –> Figlia drogata, a meno di 18 anni madre la trova a letto con 4 uomini