Deborah uccisa a Savona, l’ex marito: “l’ho fatto per soldi”

0
125

deborah uccisa a savona

Domenico Massari, l’uomo che ha ucciso l’ex moglie Deborah Ballesio, al termine di un lungo interrogatorio, confessa perchè l’ha fatto: “per soldi”, dice.

Domenico Massari, l’uomo che ha ucciso l’ex moglie Deborah Ballesio, al termine di un lungo interrogatorio in procura a Savona davanti al pm Chiara Venturi, al procuratore capo Ubaldo Pelosi e al capo della Squadra Mobile Rosalba Garello, ha confessato i motivi per i quali ha ucciso l’ex moglie Deborah Baesio.

Deborah uccisa a Savona, l’ex marito confessa tutto: “non l’ho fatto per gelosia, ma per soldi”

Domenico Massari ha confessato di aver ucciso l’ex moglie Deborah Ballesio non per gelosia, ma per soldi. L’uomo, infatti, ha spiegato di aver tolto la vita all’ex moglie a colpi di pistola sabato sera sulla terrazza di un locale sulla spiaggia di Savona perchè non aveva più soldi.

Alla base del folle gesto, dunque, c’è il movente economico scatenato dall’investimento destinato ad aprire il night della moglie e poi da altre somme di denaro di cui la donna si sarebbe appropriata.

Domenico Massari ha così spiegato di aver covato un sentimento di vendetta dentro di sè che, sabato sera, si è tramutato in un folle gesto. L’uomo ha aggiunto di essere dispiaciuto solo di aver coinvolto e ferito persone innocenti. L‘accusa formalizzata nei suoi confronti è di omicidio premeditato, lesioni aggravate per le 2 donne e la bambina rimaste ferite sabato sera a Savona, ricettazione per la pistola Smith&Wesson risultata rubata e porto illegale di armi.