(websource)

Nel 2017, Nissan ha svelato la sua Kicks, il sostituto per la Nissan Juke.

Ma adesso Nissan è pronta a mostrare in anteprima il lancio della nuova Juke, mostrando un’immagine teaser dei fari anteriori. Possiamo vedere che la nuova Juke manterrà la disposizione funky di illuminazione dell’attuale crossover con fari a fessura sottile in alto e luci rotonde al centro della fascia anteriore. Sembra una chiara evoluzione del design della Juke che dovrebbe piacere ai fan.

Mentre abbiamo notato prototipi fortemente camuffati che sono stati testati per diversi mesi, sappiamo molto su questo crossover compatto. Utilizzerà la piattaforma CMF-B sviluppata da Nissan e Renault attraverso la loro partnership. È la stessa piattaforma su cui si fondano le nuove Renault Clio e Captur. Conoscere la piattaforma rende facile postulare i possibili gruppi propulsori. Aspettatevi i motori a benzina da 1.0 e 1.3 litri, il diesel dCi da 1.5 litri, e forse l’unità turbo a gas da 1.6 litri con una potenza fino a 200 cavalli. Le voci di un ibrido plug-in continuano a insistere però.

Le foto spia del crossover compatto mostrano un parabrezza inclinato, tetto inclinato e sportello posteriore schiacciato. A differenza della Nissan Kicks, che mostra un design crossover più convenzionale, la Juke di nuova generazione cerca di mantenere lo stile eccentrico e sicuro di sé. Il passaggio alla nuova piattaforma darà alla Juke più spazio all’interno, poiché si prevede che il crossover crescerà di dimensioni grazie all’interasse.

La prossima generazione di Nissan Juke debutterà il 3 settembre e sarà in vendita all’inizio del 2020.