Jennifer Lopez
Dopo il blackout a New York, Jennifer Lopez si scusa per l’interruzione del suo concerto – FOTO © Getty Images

Il concerto di Jennifer Lopez in programma sabato scorso è stato interrotto poco dopo il suo inizio. La cantante ha spiegato quasi in lacrime il motivo.

Tutti i telegiornali qualche giorno fa hanno parlato dell’enorme blackout che ha colpito New York. Ed anche la cantante ed attrice Jennifer Lopez è risultata tra il milione di persone quasi che ha risentito negativamente di questa interruzione di corrente elettrica in massa. ‘JLo’, che spegnerà le 50 candeline il prossimo 24 luglio, si stava esibendo nel famoso Madison Square Garden sabato sera quando il suo show è stato interrotto dal sopraggiungere del buio. La sua performance era iniziata da poco quando il personale dietro alle quinte le ha chiesto di lasciare il palco per ripararsi nel backstage. E Jennifer Lopez ha subito voluto spiegare cosa fosse accaduto, postando alcuni video sul suo profilo personale Twitter. “Mi hanno detto di scendere, stavo aspettando, è mancata l’elettricità in tutta la città compreso il Madison Square Garden”, ha affermato l’artista di origini portoricane. “Mi dispiace, ho il cuore a pezzi per non potermi esibire questa sera, ma ritorneremo presto, ve lo prometto”.

LEGGI ANCHE –> Michelle Hunziker, la regina dell’estate: uno spettacolo a 42 anni – FOTO

Jennifer Lopez, il massaggio ai fans: “Sono affranta ma recupereremo”

La struttura è stata evacuata al massimo dell’efficienza, in maniera ordinata e senza che il deflusso di gente creasse trambusto. “Mi dispiace che questo imprevisto abbia rovinato un così bel momento”, ha detto la Lopez online. Per tutti coloro che hanno pagato regolarmente il biglietto l’appuntamento è per oggi, lunedì 15 luglio. Jennifer Lopez si è scusata, anche se chiaramente nulla di quanto successo è imputabile a lei ed all’organizzazione. “Credetemi, non so cosa dirvi. Vorrei solo che voi, ragazzi, sappiate che riavrete indietro i vostri soldi, che faremo il possibile per tornare e proporremo un grandissimo spettacolo per voi, mi spiace veramente per quello che è avvenuto. Ovviamente andava al di là del nostro controllo, ma qui se la sono cavata tutti alla grande, hanno gestito bene la cosa: è stato fatto tutto al meglio per la salvaguardia di tutte le persone presenti”. I fans hanno gradito in massa ed ora si prevede un nuovo pienone per il recupero di questa bella serata di musica.

LEGGI ANCHE –> Figlia drogata, a meno di 18 anni madre la trova a letto con 4 uomini