Mattia Guadagnini
Mattia Guadagnini (Facebook)

Motocross | Guadagnini e Lata campioni: dietro Cairoli una generazione di fenomeni

Tony Cairoli è senza dubbio la stella più splendente del firmamento del motocross italiano. Con i suoi 9 titoli il rider di Patti è un autentico fenomeno vivente che ancora oggi continua a stupire tutti visto che è sempre lì sulla cresta dell’onda. In questo 2019 solo un brutto infortunio lo ha fermato dal raggiungere il possibile 10° titolo.

Alle spalle del siciliano però il movimento del motocross italiano è pronto a partorire nuovi talenti. In particolare tra i giovani che più si stanno mettendo in luce c’è Mattia Guadagnini, che ieri ha conquistato il Mondiale Motocross Junior andato in scena a Pietramurata.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Anche Valerio Lata campione

Nella categoria Under 17 Guadagnini ha conquistato il titolo di squadra e quello individuale nella 125 cc. Mattia grazie ad una mirabolante doppietta si è assicurato il titolo. La giornata è stata resa poi memorabile per i colori azzurri anche dal contemporaneo successo nella categoria 85 cc di Valerio Lata.

Il 14enne a bordo della sua KTM ha conquistato il Mondiale anche lui realizzando una grande doppietta nelle due manche a disposizione. Grazie a questi fantastici risultati e a quelli conseguiti da 21 azzurrini presenti alla manifestazione l’Italia ha vinto il Mondiale Motocross Junior davanti a Francia e Gran Bretagna.

Antonio Russo