Jonathan Rea Superbike Laguna Seca
Jonathan Rea (foto Kawasaki WorldSBK)

Superbike Laguna Seca, risultati Superpole Race: classifica finale della gara sprint.

Archiviata la Gara 1 di ieri nella quale non sono mancati gli spunti di interesse, oggi è il turno della Superpole Race e della seconda manche Superbike a Laguna Seca. Intanto si è partiti con la gara sprint, 10 giri che danno punti ai primi nove classificati e che determinano la griglia di partenza della corsa successiva.

Prima fila con Jonathan Rea affiancato dalle Ducati di Chaz Davies e Alvaro Bautista. Dietro ci sono Tom Sykes BMW, Leon Haslam Kawasaki e Jordi Torres. In terza fila troviamo Toprak Razgatlioglu assieme alle Yamaha di Alex Lowes e Loris Baz. Decimo il rientrante Eugene Laverty, quattordicesimo Michael Rinaldi, quindicesimo Michael van der Mark, diciassettesimo Marco Melandri e diciottesimo Alessandro Delbianco.

Superbike, Laguna Seca 2019: diretta live e risultati Superpole Race

-10 – Alla partenza Davies si prende la prima posizione, mettendosi dietro Rea. Ma il colpo di scena è la seconda caduta di Bautista dopo un contatto con Razgatlioglu! Terzo Haslam davanti a Razgatlioglu, Sykes e Torres.

-9 – BANDIERA ROSSA! Cadute per Delbianco e Beach in seguito a un contatto. Fisicamente i due sono a posto, ma la manche è stata interrotta. Rientrano tuti in pit lane.

Nel box di Bautista cercano di sistemare la sua Ducati Panigale V4 R per farlo ripartire.

Viene comunicato che si ripartirà alle 11:20 locali (20:20 in Italia). 8 giri di Superpole Race.

Niente gara sprint per Bautista, il team Aruba Racing Ducati non ha fatto in tempo nel sistemare la moto per fare uscire il pilota in pista nelle tempistiche regolamentari.

-8 – Si riparte! Rea stavolta riesce a tenersi dietro Davies, seguito da Sykes, Haslam e Razgatlioglu.

-7 – Rea sta cercando di andare in fuga, ha messo 6-7 decimi da Davies, tallonato dalla BMW di Sykes. Poi c’è la coppia Haslam-Razgatlioglu. In top 10 anche Lowes, Baz, Torres, Mercado e Cortese.

-6 – Sale il vantaggio di Rea, che ha 1″ su Davies adesso. Dodicesima posizione per Melandri, quattordicesimo Rinaldi.

-5 – Melandri finisce lungo e scala in sedicesima/ultima posizione.

-4 – Rea ha 1″4 su Davies, che ha messo circa 1″ tra sé e Sykes. Haslam ha Razgatlioglu ad insidiarlo da vicinissimo. Anche Lowes è in agguato.

-3 – Bel sorpasso di Razgatlioglu su Haslam prima del cavatappi, si prende il quarto posto e cerca di recuperare su Sykes.

-2- Rea domina, ha 2″ su Davies. Il pilota Ducati a sua volta ha margine su Sykes, che deve gestire circa 1″ di vantaggio su Razgatlioglu.

-1- Ultimo giro della Superpole Race a Laguna Seca! Le prime posizioni sono destinate a non cambiare.

REA TRIONFA ANCORA! VITTORIA NUMERO 80 IN CARRIERA! DIETRO DI LUI DAVIES E SYKES! Poi ci sono Razgatlioglu, Haslam, Lowes, Baz, Torres e Mercado nella top 9 nei piloti a punti.

SUPERPOLE RACE LAGUNA SECA
Classifica Superpole Race Superbike a Laguna Seca

 

Matteo Bellan