Jean-Eric Vergne (Foto LAT/Formula E)
Jean-Eric Vergne (Foto LAT/Formula E)

Formula E | Vergne a un passo dal secondo titolo di F.E: così si gioca la finale (VIDEO)

Campione in carica e attuale capolista, dall’alto dei suoi 130 punti (ben 32 di vantaggio sul primo degli inseguitori, Lucas di Grassi). Jean-Eric Vergne è in pole position per diventare il primo pilota nella breve storia della Formula E a confermarsi campione per due stagioni consecutive. Ma tra lui e questa impresa c’è il weekend conclusivo dell’annata, quello di New York, che prevede ben due gare al sabato e alla domenica.

Nella passata stagione fu proprio il francese del team Ds Techeetah a vincere la seconda delle manche, ma la prima fu appannaggio del suo grande rivale Di Grassi, che anche nello scorso campionato si laureò vicecampione. Come andrà questa volta? Vergne, per il momento, non pensa al titolo, ma al contrario ha gli occhi puntati sul risultato della gara: “Non so se solo io posso perdere questo campionato, anzi, non la penso così”, dichiara alla vigilia della tappa di New York. “L’unica cosa che penso è arrivare qui, fare il miglior lavoro possibile, provare a vincere la gara, ad ottenere il massimo di punti e poi, se riuscirò a vincere anche il campionato, sarà bellissimo. Il mio obiettivo è quello di chiudere il campionato al sabato, come avevo fatto l’anno scorso, e farò di tutto per riuscirci”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Vergne si ritrova al comando della classifica di Formula E al termine di un campionato fatto di alti e bassi per lui: “Questa stagione è stata molto difficile”, racconta, “perché abbiamo affrontato delle gare complicatissime, come a Santiago, in Messico o a Hong Kong, dove sono rimasto senza punti. E queste battute d’arresto sono sempre problematiche, in qualsiasi campionato, perché ottenere punti in maniera costante è sempre fondamentale. Poi è arrivata la vittoria di Sanya, che è stata molto importante psicologicamente per tutta la squadra, ci ha spinto a lavorare di più e a credere di potercela fare”.

Questo weekend è in programma l’ultimo appuntamento del campionato Abb Fia Formula E: la doppia gara dell’e-Prix di New York. Entrambe le corse saranno disputate alle 16, ora locale, di sabato 13 e domenica 14 luglio (le ore 22 italiane).