Ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

Una donna è morta a Roma travolta da un camion mentre attraversava le strisce pedonali. La vittima era nella capitale per sottoporsi ad una visita medica

Una donna di 55 anni è morta investita da un camion ieri mattina, giovedì 11 luglio, a Roma. Il tragico incidente si sarebbe consumato all’incrocio tra via Sannio e piazzale Appio intorno alle 11 quando la donna è stata colpita e trascinata per circa due metri dal mezzo pesante. Sul posto sono subito arrivati i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso della 55enne che sarebbe morta sul colpo. La vittima, Angiolina Principessa della provincia di Rieti, si era recata nella Capitale per effettuare una visita medica presso un ospedale.

Leggi anche —> Tragedia in un asilo nido: muore bambino di 10 mesi

Roma, travolta e trascinata da un camion: muore donna di 55 anni

Tragedia a Roma nella mattinata di ieri, giovedì 11 luglio, quando una donna di 55 anni è morta travolta da un camion. La vittima, Angiolina Principessa di Poggio Moiano, comune nella provincia di Rieti, secondo una prima ricostruzione riportata dalla redazione di Roma Today, stava attraversando le strisce pedonali all’incrocio tra via Sannio e piazzale Appio quando improvvisamente un camion, un Iveco Magirus Trakker, l’ha travolta e trascinata per circa un metro e mezzo. Il mezzo, come riportato da Roma Today, sarebbe dovuto entrare nel cantiere dei lavori per la Metro C. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi del 118, ma per Angiolina, che si era recata a Roma per una visita medica all’ospedale San Giovanni, non c’è stato nulla da fare. Sul posto anche gli agenti della Polizia Locale della Capitale che hanno effettuato i rilievi ed hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza poste in zona per accertare le dinamiche dell’incidente. Agli uomini della polizia municipale il conducente del camion ha riferito di non aver visto la donna che stava attraversando sulle strisce gialle. Il mezzo pesante è stato sottoposto a sequestro e gli inquirenti hanno aperto un fascicolo per omicidio stradale.

Leggi anche —> La mamma scrive: “Torna a casa sano” lui muore in uno schianto