asilo
(foto dal web)

Un bambino di soli 10 mesi è morto ad Edimburgo soffocato probabilmente da un boccone di frutta che aveva ingerito mentre si trovava in un asilo della capitale scozzese.

Tragedia in un asilo nido di Edimburgo, capitale della Scozia nel Regno Unito, dove un bambino di 10 mesi è deceduto. Il neonato sarebbe morto soffocato a causa di un boccone di cibo che gli ha ostruito le vie aeree non lasciandogli scampo. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, il piccolo avrebbe ingerito un pezzo di frutta che lo ha soffocato mentre si trovava in una scuola privata di Corstorphine, piccolo sobborgo a ovest della capitale scozzese. Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi, allertatati dagli educatori della struttura, che hanno trasportato il bambino in ospedale, dove purtroppo è deceduto il giorno successivo nonostante i tentativi del personale medico di salvargli la vita.

Tragedia in un asilo nido: bambino di 10 mesi muore soffocato da un boccone di frutta

Un bambino di soli 10 mesi è deceduto ad Edimburgo soffocato probabilmente da un boccone di frutta che aveva ingerito. È accaduto martedì scorso presso l’asilo nido della scuola privata Bright Horizons di Corstorphine, sobborgo della capitale scozzese. Il piccolo è stato subito soccorso dal personale medico giunto immediatamente presso la struttura che lo ha trasportato d’urgenza al Royal Hospital for Sick Children, dove purtroppo il giorno successivo, mercoledì 10 luglio, nonostante i tentativi dei medici è deceduto. Sul posto, come raccontato dalla stampa locale e dalla redazione di Leggo, sono giunti anche gli agenti della polizia di Edimburgo che hanno chiuso la scuola per effettuare i rilievi e cercare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Sotto choc tutto il personale dell’asilo, compresa la direttrice Miranda Anderson che in una nota ha dichiarato: “È davvero sconvolgente e i nostri pensieri sono concentrati con le famiglie e i bambini in questo momento difficile. Stiamo intraprendendo qualsiasi azione possibile per capire cosa sia successo e stiamo cooperando appieno con le autorità”. La polizia scozzese in merito ha spiegato: “La morte viene trattata come inspiegabile, ma non sospetta, e presto presenteremo un rapporto al giudice”.

Leggi anche —> Un forte odore porta le forze dell’ordine ad un’agghiacciante scoperta