Serata da dimenticare nel Sud Italia. Dopo una donna uccisa a San Severo, un’altra storia ha sconvolto un’intera comunità.

E’ la storia di due cuginetti di 11 e 12 anni che seduti sull’uscio di casa sono stati travolti da un’auto pirata che stava correndo a vele spiegate in centro città a Vittoria nel Ragusano.

Uno dei due piccoli è morto sul colpo e l’altro, ricoverato in gravissime condizioni al nosocomio di Vittoria e sta per essere trasferito in elisoccorso a Catania. Le sue condizioni sono disperate.

Una scena raccapricciante quella che si è presentata dinanzi ai soccorritori. La vettura,   ha infatti tranciato gli arti inferiori di entrambi i bambini. Il conducente dell’auto, che subito dopo l’incidente si è dato alla fuga a piedi, era alla guida di una Jeep Renegade. Ora gli agenti della polizia di Stato lo avrebbero già identificato e lo stanno ricercando nella campagne della cittadina.